Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, il perché di un numero di maglia: Tyrese Maxey spiega il suo 0

NBA
©Getty

Il giocatore al secondo anno da Kentucky, protagonista di uno straordinario avvio di stagione (in campo a mezzanotte su Sky nella sfida contro Minnesota), ammette che lo 0 non è stata la sua prima scelta, e svela perché ai Sixers ha dovuto "accontentarsi" di un numero di maglia diverso da quello che voleva

Avesse potuto scegliere lui, oggi il suo numero di maglia, nella NBA, sarebbe il 3, come lo è stato alla South Garland High School (in Texas) e anche nel suo unico anno a Kentucky. Solo che, scelto dai Philadelphia 76ers al Draft 2020, Tyrese Maxey sapeva benissimo che avrebbe dovuto abbandonare il n°3, ritirato dalla franchigia della Pennsylvania in onore di Allen Iverson. Ecco allora la scelta del n°0, per un semplice motivo - spiega la guardia agli ordini di coach Rivers, protagonista di uno staordinario avvio di stagione (18.7 di media, con il 50% dal campo e quasi il 39% da tre): 

leggi anche

Il perché del numero di maglia: Karl-Anthony Towns

"Appena arrivato a Philadelphia mi ricordo coach Rivers dirci che avremmo pututo accampare tutte le scuse del mondo, ma se alla fine dell'anno non fosse arrivata una vittoria qualsiasi scusa contava zero. Mi è piaciuto il messaggio, e così ho scelto di fare dello zero il mio numero di maglia".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche