Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, OKC perde di 73 con Memphis: è la peggior sconfitta nella storia della lega

record

Passivo pesantissimo per i Thunder a Memphis: il meno 73 finale (152-79) rappresenta infatti il più grande scarto in una partita nella storia della lega. Battuto il precedente record di Cleveland-Miami del 1991 (-68)

Aveva già rischiato di entrare nel libro dei record dalla parte sbagliata la scorsa stagione, finendo sotto di 67 con Indiana per poi perdere di 'soli' 57 punti. Ma ora OKC è ufficialmente la squadra che ha subito la peggior sconfitta nella storia NBA: il meno 73 nel 152-79 incassato a Mepmhis è infatti il peggior scarto di sempre. Battuto il meno 68 subito da Miami contro Cleveland nel 1991 (148-80). Questi i parziali quarto per quarto a favore dei Grizziles: 31-16, 41-20, 41-26, 39-17. Memphis ha tirato con il 62.5% dal campo (record di franchigia) e il 52.8% da tre, punendo in continuazione la pessima difesa messa in campo dai Thunder. Decisivo anche il dominio a rimbalzo con un perenterio 53-26. I padroni di casa -oltretutto privi della loro stella Ja Morant - hanno mandato sul parquet 12 giocatori e tutti hanno segnato, nove di questi chiudendo in doppia cifra. Il migliore è stato Jaren Jackson, autore di 27 punti con 9/11 al tito (6/7 dall'arco).

Daigneault: "Non siamo questi"

"Quanto visto stasera non rappresenta necessariamente quelli che siamo davvero", ha provato a spiegare il coach di OKC Mark Daigneault. "Penso che lo abbiamo sicuramente dimostrato da un punto di vista competitivo. Quanto successo non è indicativo di chi sia la nostra squadra.' Per i Thunder - che sono erano senza il loro miglior giocatore, Shai Gilgeous-Alexander - si tratta dell'ottava sconfitta consecutiva (record 6-16). "Quando giochi sei esposto agli alti e bassi della competizione - ha detto ancora Daigneault - e la competizione può portare grande gioia, ma anche dolore, frustrazione e rabbia. E quando sali su quel ring esponi te stesso a tutte queste cose.. Ecco perché la gioia ti fa sentire così bene, perché quando invece vieni preso a pugni e assaggi il tuo stesso sangue non stai bene per niente".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche