Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, Philadelphia 76ers pronti a cedere Tobias Harris insieme a Ben Simmons

mercato nba
©Getty

I Sixers pronti a rivoluzionare la squadra (e liberarsi di un altro contratto pesante) pur di lasciar partire Ben Simmons e voltare pagina dopo mesi complicati di gestione di una situazione diventata ormai paradossale: i contratti di Harris e dell'All-Star australiano messi insieme valgono 69 milioni di dollari, chi sarà disposto a mettere insieme un pacchetto di giocatori così cospicuo?

Con il termine del mercato degli scambi in NBA fissato per il prossimo 10 febbraio, nella lega continuano a inseguirsi voci di indiscrezioni riguardo la possibile partenza di Ben Simmons da Philadelphia - diventata ormai IL tormentone degli ultimi mesi. La svolta però arrivata nella trattativa che coinvolge gli Hawks pare di quelle che potrebbero cambiare le sorti dello scambio: stando a quanto raccontato da Marc Spears di ESPN, il GM Daryl Morey sarebbe disposto a inserire nello scambio anche Tobias Harris - uno dei pezzi pregiati del roster Sixers, che tuttavia porta in dote con sé un pesante contratto da oltre 36 milioni di dollari in questa stagione e complessivamente da oltre 110 da versare da qui fino a giugno 2024. Philadelphia pare che in cambio non voglia a tutti i costi “un All-Star”, ma quantomeno giocatori che permettano di avere una prospettiva vincente nel medio-lungo periodo.

vedi anche

John Collins frustrato: va a Phila per Simmons?

Basta però fare due conti per capire che, paradossalmente, aggiungere Harris all’affare non farebbe altro che complicare l’assunto e rendere ancora più difficoltoso ogni genere di scambio: la somma dei contratti dei due giocatori di Philadelphia infatti sarebbe di circa 69 milioni di dollari. Una cifra enorme, superiore al 50% del salary cap delle franchigie NBA: che tipo di trade può venirne fuori? Bisognerebbe rivoluzionare un’intera squadra per mettere le mani su quei due giocatori e, quantomeno gli Hawks, non sembrano la squadra interessata a farlo. Concetto sintetizzato al meglio via social da Kyle Kuzma che, una volta letta la notizia, si è domandato: come diavolo si fa a mettere in piedi uno scambio del genere? Staremo a vedere.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche