Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Chris Paul: "Non mi ritiro, torneremo qui l'anno prossimo"

la decisione

Grande delusione per il veterano dei Suns dopo l'eliminazione contro Dallas. A fine partita Paul ha detto comunque di voler continuare a giocare e di volerci riprovare con la maglia dei Suns: "Il prossimo anno saremo di nuovo qui"

Dopo le finali NBA raggiunte lo scorso anno e il miglior record della lega in questa stagione, sembrava finalmente l'anno buono per Chris Paul e i Phoenix Suns per vincere l'anello. In gara-7 delle semifinali di conference contro Dallas è però arrivata una dolorosa e inasttesa eliminazione, con il rendimento di CP3 crollato nelle ultime partite della serie (23.5 punti di media nelle prime due gare, solo 9.4 da lì in poi con 10 punti in gara-7). Nonostante la delusione il veterano - 37 anni e 17 stagioni NBA - a fine partita ha spiegato di non avere nessuna intenzione di smettere, e di volerci provare ancora. "Torneremo di nuovo qui il prossimo anno - ha detto in conferenza - non mi ritiro". Paul ha un contratto con Phoenix fino alla stagione 2024-2025.