09 gennaio 2018

La Corea del Nord parteciperà all'Olimpiade invernale di PyeongChang nel Sud: prove di disgelo

print-icon

Prove di disgelo in Corea. I colloqui, i primi dal 2015, sono ripartiti con un annuncio: Pyongyang invierà una delegazione ai prossimi Giochi Olimpici invernali che si terranno al sud dal 9 al 25 febbraio. Parteciperanno atleti qualificati, un team dimostrativo di taekwondo, gruppi di performance artistica, funzionari di vertice

L'ACCENSIONE DELLA TORCIA IN GRECIA

MATTARELLA CARICA GLI AZZURRI

L'INTERVISTA AD ARIANNA FONTANA

La Corea del Nord parteciperà con una delegazione "di alto livello" ai Giochi Olimpici invernali di PyeongChang 2018. L’annuncio è stato dato nel corso dei colloqui tra Seul e PyongChang dal vice ministro per la riunificazione sudcoreano Chun Hae-sung. L’incontro è andato in scena al villaggio di confine di Panmunjom, l’avamposto sul 38° parallelo in cui, nel 1953 fu stabilito il cessate il fuoco della guerra scoppiata tre anni prima. Della delegazione faranno parte atleti qualificati (per ora gli unici sono i pattinatori 18enni della coppia di artistico Kim Ju-Sik e Ryom Tae Ok), un team dimostrativo di taekwondo, gruppi di performance artistica, funzionari di vertice e sostenitori. La notizia data dai delegati di Seul, non ha trovato nell’immediatezza conferma dai partecipanti della Corea del Nord, ma l’annuncio è in linea con i segnali recenti che il regime di Kim ha voluto lanciare nelle scorse settimane agli storici rivali in vista del via ai Giochi il 9 febbraio prossimo.

Primi colloqui dal 2015

I rappresentanti delle due Coree si sono incontrati alle 10 del mattino (orario di Seul) di martedì per i primi colloqui del genere dal 2015 a oggi. "Mi auguro gli incontri si possano tenere con un'attitudine genuina e sincera", ha dichiarato, secondo i report dei giornalisti sudcoreani presenti, Ri Son Kwon il capo dei delegati del Nord. "Le due parti hanno accettato di fare dei Giochi Olimpici invernali di PyeongChang un punto chiave delle relazioni inter-coreane" - ha aggiunto Chun. I delegati del sud hanno chiesto poi colloqui militari tra i due Paesi per alleggerire le tensioni sulla penisola. Sulla richiesta di inserire un tema come la denuclearizzazione, però, non hanno ricevuto almeno per ora delle risposte da parte della controparte. Seul ha poi proposto che gli atleti dei due Paesi possano sfilare insieme in occasione delle cerimonie di apertura e di chiusura.
 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Rossi: "Lavorare su elettronica e dettagli"

Han, incontro Juve-Cagliari: si cerca accordo

Lazio-Udinese, le chiavi tattiche della sfida

Aus Open, Re Roger è in semifinale

Sampdoria-Roma: tutte le quote

Nations League, Italia con Portogallo e Polonia

Mascherano: "Grazie Barça, ho vissuto un sogno"

Lazio-Udinese: tutte le quote

Douglas Costa: "Bel calcio? Preferisco vincere"

Aimar dà l'addio. Ieri l'ultima gara del "Payaso"

Foggia: Sannella arrestato per riciclaggio

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI