Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
29 giugno 2019

Formula 1, Gp Austria 2019: le quote e i pronostici

print-icon
ormula 1, Gp Austria 2019: le quote e i pronostici

Il mondiale di Formula 1 arriva in Austria al Red Bull Ring. Quote e pronostici della nona gara in calendario del Mondiale 2019 di Formula 1

Il Red Bull Ring di Spielberg sarà il circuito che ospiterà il Gp Austria 2019 in programma domenica 29 giugno. Si tratta della nona gara in programma nel Mondiale e la 13esima che si disputerà su questa pista. Il vincitore della scorsa edizione fu Max Verstappen, mentre il pilota più vincente è Alain Prost con tre successi. Il record in qualifica è detenuto da Valtteri Bottas che nel 2018 siglò la pole position in 1:03.130. Record in gara a firma di Kimi Raikkonen che nella stessa edizione fermò il cronometro in 1:06.957. Il tracciato è composto da solo 8 curve per un totale di 4318 metri da percorrere per 71 giri. Questa l’attuale struttura del Red Bull Ring che dal 1997 al 2003 ha ospitato le gare di Formula 1 con la denominazione di A1-Ring. Dopo la scadenza del contratto e l’abbandono di oltre un decennio, lo sponsor austriaco ha voluto acquistare il circuito e sistemarlo così da ospitare le vetture della Formula 1. Il ritorno sul tracciato è avvenuto nel 2014 e da quell’anno la vittoria non è mai andata poi a chi è riuscito a conquistare il titolo mondiale. I vincitori delle ultime quattro edizioni sono stati Rosberg (in due occasioni), Hamilton, Bottas e Verstappen.

Quest’anno il GP Austria 2019 potrebbe consentire alla Mercedes di conquistare l’undicesima vittoria consecutiva. Si tratterebbe di un autentico record e porterebbe ad eguagliare la sequenza assoluta della McLaren avvenuta nel 1988. Già due volte la Mercedes ha sfiorato questo traguardo ma in entrambe le occasioni ha fallito l’obiettivo. Addirittura lo scorso anno il team anglo-tedesco ha fatto registrare un doppio ritiro. Un evento raro, che non si verificava dal GP di Monza del 1955.

L’anno scorso il campionato registrò una situazione di bilancio inedita: tre team, Mercedes, Ferrari e Red Bull, si erano equamente spartiti le prime nove vittorie della stagione. Quest’anno invece sono ben otto i successi della Mercedes, un dominio assoluto che viene confermato anche dai bookmakers in vista dei pronostici per la gara.

Gp Austria 2019, per la Mercedes tutta un’altra musica

Lo scorso anno l’appuntamento di Spielberg rappresenterò il momento più difficile della stagione della Mercedes. Dopo 365 giorni, non ci sono dubbi sulla forza incontrastata della scuderia che ad oggi ha portato a casa otto vittorie in altrettante gare e ben sei doppiette. Un dominio che viene confermato anche in vista del Gp Austria 2019. Tutti i pronostici sono a favore di Lewis Hamilton, la cui quota per la vittoria è di 1.70. Sono quattro i trionfi consecutivi del pilota inglese, 36 i punti di vantaggio su Valtteri Bottas, suo compagno di squadra e unico rivale credibile per la corsa al titolo. E infatti è proprio il pilota finlandese a guidare la schiera degli inseguitori con la possibilità di vincere quotata a 4.00.

Gp Austria 2019, le speranze della Ferrari

Nonostante l’assenza di vittorie, la Ferrari sembra in crescita e la conformazione della pista austriaca potrebbe favorire le Rosse. Dopo tutto Vettel e Leclerc vogliono invertire il trend negativo e sperano di poter competere per la vittoria. Tra i due, secondo i bookmakers, il favorito è il pilota tedesco quotato a 5.00. Il compagno di squadra invece è dato a 6.00. Pochissimi le speranze di Max Verstappen nonostante il trionfo della scorsa stagione. Il pilota della Red Bull è quotato addirittura a 25.00.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi