user
01 luglio 2017

Rugby: I Lions si prendono la rivincita, All Blacks ko 24-21

print-icon

Dopo la vittoria dei neozelandesi in gara 1 la selezione britannica è riuscita a pareggiare la serie, imponendosi per solo 3 dopo una partita molto combattuta. Decisiva l'espulsione di Sonny Bill Williams, che al 25 del primo ha rifilato una violentissima spallata ad Antoy Watson

Erano 50 anni che un All Black non riceveva un cartellino rosso. Nel 1967 contro la Scozia era toccato a una leggenda del rugby, Sir Colin Meads. Oggi a Sonny Bill Williams. Una spallata, violentissima, sul volto di Antony Watson al 25° del primo tempo che di fatto ha condizionato e in parte deciso la gara. Perché alla fine, dopo la vittoria dei neo zelandesi in gara 1, i Lions sono riusciti a prendersi la rivincita in gara 2 imponendosi per 24-21 e rimandando tutto all'ultimo test, quello di Auckland di sabato prossimo. Ma che fatica. Sì, perchè nonostante l'uomo in meno, gli All Blacks erano andati avanti fino al 18-9 grazie al piede di Beauden Barrett, autore di tutti i punti della Nuova Zelanda. Un Beauden Barrett che, però, ha anche fallito 3 calci che, col senno di poi, avrebbero scritto magari una pagina diversa nella storia di questa rivalità leggendaria.

Lions-All Blacks, placcaggio da arresto: espulsione storica!

I Lions con l'uomo in più hanno subito la propria indisciplina. Addirittura 7 calci contro ricevuti nei primi 20 minuti della ripresa e un cartellino giallo a Mako Vunipola, tongano nato a Wellington che oggi ha rischiato di regalare agli All Blacks la serie. Recuperata la parità numerica e ritrovato lucidità, i Lions hanno girato il match con le mete di Faletau e soprattutto quella di Conor MUrray. Il piede di Owen Farrell ha chiuso il match a 3 minuti dalla fine. Dimostrando che nemmeno gli All Blacks sono invincibili

All Blacks, Haka spettacolare prima del match contro i Lions

Sabato la bella 

Fra 7 giorni la sfida finale all'Eden Park di Auckland. Dove i Lions hanno già perso 2 volte in questo tour, contro i Blues e contro la Nuova Zelanda in gara 1, e dove gli All Blacks non perdono dal 1994 e 40 partite. Per i Lions una maledizione da esorcizzare. Si tratta di tornare a battere gli All Blacks in un tour in Nuova Zelanda per la prima volta dal 1971, unico successo dell'orgoglio di Gran Bretagna e Irlanda nella storia nella terra dalla lunga nuvola bianca. Quella che arriva sarà davvero una settimana lunga

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi