Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
16 gennaio 2019

Rugby, insulti razzisti a Su'a: otto settimane di squalifica per Umberto Casellato

print-icon

Pesante sanzione nei confronti dell'allenatore del Rovigo Rugby, punito severamente per le offese razziste nei confronti di Jeremy Su'a. Casellato si era scusato pubblicamente sull'accaduto

INSULTI RAZZISTI, ESPULSO L'ALLENATORE DEL ROVIGO

Otto settimane di squalifica sono state inflitte all'allenatore del Rovigo Rugby, Umberto Casellato, per le offese razziste - "Nero di m..."- rivolte al mediano di mischia del Petrarca, il samoano Jeremy Su'a. Casellato, che poi si era scusato pubblicamente, era stato espulso per la sua frase, segnalata all'arbitro dall’assistente di linea. La partita fra Argos Petrarca e Femi Cz era valida per la Continental Shield e quindi la squalifica è stata decisa oggi dalla commissione disciplinare dell'Epcr, a Parigi.

La commissione, composta da Jean-Noel Couraud (Francia), presidente, Frank Hadden (Scozia) e Achille Reali (Italia), dopo aver ascoltato Casellato, assistito dall'avvocato Federico Cogo, e in videoconferenza l'avvocato Lanfranco Massimi (procuratore del tecnico), ha deciso di infliggergli la meta' di quanto previsto della punizione di media gravità, che puoò variare dalle 7 alle 12 settimane di squalifica.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi