Sei Nazioni 2019: Inghilterra batte Italia 57-14, 21° ko consecutivo per gli azzurri

live Rugby

Azzurri nettamente sconfitti a Twickenham dall'Inghilterra nel quarto turno del Sei Nazioni: finisce 57-14, con ben otto mete concesse ai padroni di casa. Per la squadra di O'Shea si tratta della 21^ sconfitta di fila nel torneo. Sabato si chiude all'Olimpico contro la Francia

INGHILTERRA-ITALIA, CRONACA E STATISTICHE

SEI NAZIONI, RISULTATI E CLASSIFICA

INGHILTERRA - ITALIA 57 - 14

Marcatori: 8' George (M) Farrell (T), 12' Allan (M) Allan (T), 15' May (M) Farrell (T), 21' Tuilagi (M) Farrell (T), 25' Farrell (CP), 32' Shields (M) Farrell (T), 46' Tuilagi (M), 54' Morisi (M) Allan (T), 64' Kruis (M) Ford (T), 67' Robson (M) Ford (T), 78' Shields (M) Ford (T)

1 nuovo post
80' - FINISCE QUI: L'INGHILTERRA BATTE L'ITALIA 57-14
Niente da fare per gli azzurri, che escono con le ossa rotte da Twickenham contro una squadra totalmente fuori portata. Ora bisogna ricompattarsi e fare la conta dei 'feriti' in vista della sfida cruciale di sabato all'Olimpico contro la Francia, ultima occasione per infrangere il maledetto numero delle 21 sconfitte consecutive nel torneo
- di Redazione SkySport24
78' - META INGHILTERRA. Ancora un intercetto di Kruis sul calcio liberatorio degli inglesi, Shields ne approfitta e segna l'ottava meta dei padroni di casa. Ford trasforma il 57-14
- di Redazione SkySport24
76' - Ora gli inglesi hanno abbassato i ritmi, lasciando campo all'Italia, che si spinge in avanti per segnare la terza meta
- di Redazione SkySport24
67' - META INGHILTERRA. Ripartenza rapidissima degli inglesi, con Cokanasiga che scarica per Robson, che segna la settima meta dei padroni di casa. Ford trasforma per il 50-14
- di Redazione SkySport24


LA META DI TUILAGI NEL 2° TEMPO
- di Redazione SkySport24
64' - META INGHILTERRA. Kruis esce forte sul calcio liberatorio di Hayward, intercetta l'ovale e vola in meta. La trasformazione di Ford fissa il punteggio sul 43-14
- di Redazione SkySport24
Esce anche capitan Sergio Parisse: probabilmente per lui è l'ultima partita con la maglia della Nazionale a Twickenham
- di Redazione SkySport24
58' - Grande azione difensiva degli azzurri, che respingono il pronto attacco inglese. Da sottolineare uno splendido placcaggio di Parisse a pochi metri dalla linea di meta, premiato con l'ovazione da parte del pubblico di Twickenham
- di Redazione SkySport24
54' - META ITALIA! MORISI! Grande azione corale degli azzurri, che più volte respinti a pochi centimetri dalla linea di meta, mandano Morisi vicino alla linea laterale a segnare la seconda meta. Allan trasforma per il 36-14
- di Redazione SkySport24

Impietose le statistiche: il possesso dell'ovale è 65%-35% in favore degli inglesi

- di Redazione SkySport24

Girandola di cambi per le due squadre: in campo Ghiraldini, Pasquali, Sisi e Polledri. Escono Bigi, Ferrari, Budd e Negri

- di Redazione SkySport24
46' - META INGHILTERRA. Splendida azione inglese, che fa girare l'ovale da una parte all'altra del campo e trova il varco con Tuilagi, che sulla destra sfonda la difesa azzurra e segna la quinta meta per i Leoni. Farrell non trasforma, si resta 36-7. Il passivo diventa pesante
- di Redazione SkySport24
45' - Meta annullata all'Inghilterra. May non tiene l'ovale in campo, dopo va a schiacciare in meta ma l'arbitro annulla
- di Redazione SkySport24
43' - Bella azione azzurra, ma il passaggio negli ultimi 5 metri è sbagliato e così l'Inghilterra può liberare
- di Redazione SkySport24


LA META DI SHIELDS
- di Redazione SkySport24
COMINCIATO IL 2° TEMPO. Subito un in avanti inglese, mischia per l'Italia in zona d'attacco
- di Redazione SkySport24
40' - FINE PRIMO TEMPO. Si chiude con un nulla di fatto l'ultima azione azzurra, prolungata ma senza sbocchi. Inghilterra avanti 31-7 e in pieno dominio del match. I padroni di casa hanno anche già ottenuto il punto di bonus
- di Redazione SkySport24
38' - Italia vicinissima alla meta: Hayward sguscia tra la difesa inglese e con un calcio lancia Esposito, ma l'ovale finisce beffardamente fuori a due metri dalla linea di meta. Azzurri che chiudono in attacco il primo tempo
- di Redazione SkySport24


 
LA META DELL'ITALIA DI TOMMY ALLAN
- di Redazione SkySport24
32' - META INGHILTERRA. E' Shields questa volta a punire la difesa azzurra, che paga l'incursione di Tuilagi, che  scarica sul n°6 per la quarta meta inglese. Italia che era in inferiorità numerica, con Castello a terra per un infortunio al ginocchio. Farrell trasforma per il 31-7
- di Redazione SkySport24

L'Italia perde 57-14 a Twickenham con l'Inghilterra nel quarto turno del Sei Nazioni, incassando la 21^ sconfitta consecutiva nel torneo. Si trattava di una 'mission impossible' quella londinese e così è stata. La squadra di O'Shea ha tenuto bene nel primo quarto d'ora, replicando subito alla meta dei Leoni con Allan (7-7). Da quel momento, però, l'Inghilterra ha fatto valere la sua superiorità tecnica e fisica in ogni zona del campo, chiudendo con ben otto mete e cinque punti che le consentono di andarsi a giocare il Sei Nazioni all'ultima giornata, quando ospiterà la Scozia. Per l'Italia, invece, il torneo si chiuderà sabato all'Olimpico contro la Francia

I più letti