Sei Nazioni 2019: Inghilterra batte Italia 57-14, 21° ko consecutivo per gli azzurri

Azzurri nettamente sconfitti a Twickenham dall'Inghilterra nel quarto turno del Sei Nazioni: finisce 57-14, con ben otto mete concesse ai padroni di casa. Per la squadra di O'Shea si tratta della 21^ sconfitta di fila nel torneo. Sabato si chiude all'Olimpico contro la Francia

INGHILTERRA-ITALIA, CRONACA E STATISTICHE

SEI NAZIONI, RISULTATI E CLASSIFICA

INGHILTERRA - ITALIA 57 - 14

Marcatori: 8' George (M) Farrell (T), 12' Allan (M) Allan (T), 15' May (M) Farrell (T), 21' Tuilagi (M) Farrell (T), 25' Farrell (CP), 32' Shields (M) Farrell (T), 46' Tuilagi (M), 54' Morisi (M) Allan (T), 64' Kruis (M) Ford (T), 67' Robson (M) Ford (T), 78' Shields (M) Ford (T)

1 nuovo post
30' - Fuorigioco azzurro in una maul, occasione sprecata. Mischia per l'Inghilterra
- di Redazione SkySport24
29' - Calcio di punizione per l'Italia nella metà campo inglese, Allan spedisce in touche. Gli azzurri cercano la meta
- di Redazione SkySport24


 
LA PRIMA META INGLESE
- di Redazione SkySport24
25' - FARRELL CON IL CALCIO DEL 24-7. Italia in difficoltà: punizione contro la difesa azzurra a pochi metri dalla linea di meta, Farrell decide di andare per i pali e calcia facilmente il +17 inglese
- di Redazione SkySport24
21' - META INGHILTERRA. Errore in placcaggio di Esposito al centro del campo, Tuilagi si invola e dopo 40 metri di scatto schiaccia in meta. Difesa azzurra che si è fatta trovare troppo scoperta questa volta. Farrell trasforma il 21-7 per gli inglesi
- di Redazione SkySport24
18' - Buona azione offensiva dell'Italia, che però vanifica tutto con un 'palla non rilasciata'. Peccato, perché dietro gli inglesi sembrano vulnerabili
- di Redazione SkySport24
15' - META INGHILTERRA. Risposta immediata degli inglesi, che da una mischia al centro del campo escono velocissimi e mandano a segno May, che si invola sulla sinistra e schiaccia il pallone. Farrell segna il 14-7
- di Redazione SkySport24
12' - META ITALIA!! ALLAN!! Splendida azione del nostro numero 10, che si invola sulla sinistra, finta un passaggio al centro e schiaccia in meta!
- di Redazione SkySport24
8' - META INGHILTERRA. Dopo una touche, Jamie Jorge viene spinto dalla sua mischia in meta. Poi Farrell trasforma. Padroni di casa avanti 7-0 dopo un avvio sprint
- di Redazione SkySport24
7' - Punizione a tre metri dalla linea di meta per gli inglesi, che scelgono il bersaglio grosso
- di Redazione SkySport24
5' - Ancora padroni di casa a pochi centimetri dalla linea di meta. Bravi gli azzurri a tenere botta in difesa, poi l'Inghilterra sposta il gioco sulla sinistra e spreca tutto con un in avanti
- di Redazione SkySport24
2' - Magia di Cokanasiga, ma Curry non trattiene un passaggio no look praticamente dietro la schiena. Più che rugby, sembrava NBA. Inglesi già in pressione
- di Redazione SkySport24
PARTITI! Calcio inglese, i padroni di casa recuperano subito l'ovale
- di Redazione SkySport24

Momento come al solito molto emozionante, ma adesso si fa sul serio. I due XV prendono posizione

- di Redazione SkySport24

Ora tutto lo stadio intona 'God save the Queen'

- di Redazione SkySport24

Si fanno sentire i tanti tifosi italiani presenti nel tempio londinese

- di Redazione SkySport24
INNO DI MAMELI!
- di Redazione SkySport24

Squadre in campo a Twickenham!

- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24

La formazione dell'Inghilterra

15 Elliot Daly (Wasps, 28 caps)
14 Joe Cokanasiga (Bath Rugby, 3 caps)
13 Manu Tuilagi (Leicester Tigers, 30 caps)
12 Ben Te’o (Worcester Warriors 16 caps)
11 Jonny May (Leicester Tigers, 43 caps)
10 Owen Farrell (Saracens, 68 caps) (captain)
9 Ben Youngs (Leicester Tigers, 83 caps) 
8 Billy Vunipola (Saracens, 39 caps)
7 Tom Curry (Sale Sharks, 8 caps)
6 Brad Shields (Wasps, 6 caps)
5 George Kruis (Saracens, 30 caps)
4 Joe Launchbury (Wasps, 56 caps)
3 Kyle Sinckler (Harlequins, 20 caps)
2 Jamie George (Saracens, 35 caps)
1 Ellis Genge (Leicester Tigers, 7 caps)

A disposizione:

16 Luke Cowan-Dickie (Exeter Chiefs, 9 caps)
17 Ben Moon (Exeter Chiefs, 6 caps)
18 Dan Cole (Leicester Tigers, 83 caps)
19 Nathan Hughes (Wasps, 20 caps)
20 Mark Wilson (Newcastle Falcons, 11 caps)
21 Dan Robson (Wasps, 1 cap)
22 George Ford (Leicester Tigers, 53 caps)
23 Henry Slade (Exeter Chiefs, 20 caps)

- di Redazione SkySport24

L'Italia perde 57-14 a Twickenham con l'Inghilterra nel quarto turno del Sei Nazioni, incassando la 21^ sconfitta consecutiva nel torneo. Si trattava di una 'mission impossible' quella londinese e così è stata. La squadra di O'Shea ha tenuto bene nel primo quarto d'ora, replicando subito alla meta dei Leoni con Allan (7-7). Da quel momento, però, l'Inghilterra ha fatto valere la sua superiorità tecnica e fisica in ogni zona del campo, chiudendo con ben otto mete e cinque punti che le consentono di andarsi a giocare il Sei Nazioni all'ultima giornata, quando ospiterà la Scozia. Per l'Italia, invece, il torneo si chiuderà sabato all'Olimpico contro la Francia

I più letti