Bledisloe Cup, Nuova Zelanda-Australia: i due match a ottobre su Sky Sport

Rugby

Le due partite di Bledisloe Cup tra Nuova Zelanda e Australia si giocheranno rispettivamente l'11 ottobre nella capitale Wellington e domenica 18 a Auckland, a Eden Park. Entrambi i match saranno trasmessi in diretta da Sky Sport

Lord Bledisloe è stato il quarto governatore della Nuova Zelanda, anni trenta del Novecento ma, se non fosse per il rugby, il suo nome non sarebbe certo conosciuto. Nel 1931 ha regalato un trofeo da mettere in palio per la classica sfida tra australiani e neozelandesi. Da allora Bledisloe sta attaccato a Cup e tutti sanno, soprattutto nel mondo anglosassone, a cosa ci si riferisca. Tutti sanno e tutti aspettano le partite di Bledisloe, la rivalità ovale tra vicini di casa, non proprio vicinissimi, per la verità, col mare di Tasman in mezzo e quattro ore scarse d’aereo a dividerli, e tutti vogliono l’organizzazione dei match. La Nuova Zelanda, dopo aver perso il Championship, il Quattro Nazioni dell’emisfero sud, finito nel New South Wales e nel Queensland, è riuscita a portarsi a casa le due partite di ottobre di Bledisloe Cup che si giocheranno, esclusiva Sky Sport, domenica 11 nella capitale Wellington e domenica 18 a Auckland, Eden Park (con orari da alba italiana alle 4.30 di mattina).

Niente quarantena per gli australiani

leggi anche

Rugby Championship, il torneo sarà in Australia

Ha però dovuto rivedere le regole sulla quarantena per chi arriva dall’estero, concedendo un’esenzione agli australiani che potranno allenarsi quattro giorni dopo lo sbarco in Nuova Zelanda, sempre che tutti siano negativi al test Covid nei primi tre giorni. I Wallabies non dovranno così aspettare le canoniche due settimane di quarantena, impossibili da osservare per professionisti nel pieno dell’attività. Una scelta politica del primo ministro neozelandese, Jacinda Ardern che, in caso contrario, avrebbe imboccato la strada della impopolarità nel Paese del rugby, con elezioni proprio il 17 ottobre. Andare contro i test match degli All Blacks sarebbe stato un suicidio. Meglio offrire una quarantena light agli australiani che una sconfitta al proprio partito. Perdere in campo contro gli australiani per i neozelandesi è più difficile: da 17 anni la Bledisloe è nelle loro mani, dal 1932 la hanno avuto 47 volte contro le 12 degli avversari e a Eden Park l’ultima sconfitta contro i Wallabies è del 1986, 34 anni fa. Ma per Jacinda Ardern essere ricordata come Lord Bledisloe è davvero dura, praticamente impossibile.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche