Challenge Cup, positivi in squadra: Benetton ko a tavolino contro Agen

Rugby
Francesco Pierantozzi

Francesco Pierantozzi

Le coppe europee del rugby alle prese con i casi di positività al Covid. Benetton perde a tavolino contro Agen per alcuni contagi nella squadra. In Champions anche Exeter e Glasgow hanno dovuto rinunciare al loro match

CORONAVIRUS: DATI E NEWS IN DIRETTA

Il Covid infetta anche le Coppe del rugby. Partite cancellate, in Champions, e in Challenge, l’Europa League ovale, che, purtroppo ci riguarda. Benetton-Agen salta, con la squadra italiana alle prese con casi di positività. E sconfitta a tavolino. Addio all’idea di avere due squadre italiane, con le Zebre, imbattute dopo due giornate. Non c’è spazio per recuperi in un calendario intasato. E con un format di coppa compresso, 4 giornate soltanto, perdere una partita pesa, parecchio. I campioni della Champions, gli inglesi di Exeter, sono stati i primi a doversi arrendere di fronte al virus tra i suoi rugbisti. Niente trasferta in Francia per il big match contro Tolosa. E gli avversari di Exeter nel primo turno, gli scozzesi di Glasgow fermati perché entrati in contatto con positivi, quarantena, nessun allenamento e nessuna partita. Sconfitta 28-0 per tutti, come per Bath contro la Rochelle , senza uomini di prima linea, piloni e tallonatori, ruoli specifici, perché entrati anche loro in contatto con un positivo dei gallesi Scarlets. Insomma una sorta di colpa sportiva, con la regolarità del torneo colpita. E con il rischio che qualcuno possa addirittura arrivare a nascondere l’untore, problemi di salute e legali a parte, perché perdere costa. Alla faccia del valore dell’accettazione del risultato, tipico del rugby. Pure a tavolino.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.