Morto Don Shula, coach più vincente della NFL con i Miami Dolphins

Sport USA

Si è spento all'età di 90 anni Don Shula, coach più vincente nella storia della NFL e due volte campione al SuperBowl con i Miami Dolphins. In carriera ha vinto 347 partite, conducendo la franchigia californiana alla stagione perfetta nel 1972

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Don Shula, il coach più vincente nella storia della NFL, è morto all'età di 90 anni. A comunicarlo sono stati i Miami Dolphins, squadra guidata per la prima e unica volta alla stagione perfetta nel 1972. "È stato il patriarca dei Miami Dolphins per 50 anni - si legge nel tweet commemorativo della franchigia della Florida -. Ha portato la nostra città nella scena nazionale dello sport". Coach Shula si era ritirato al termine della stagione 1995 con un curriculum di 347 vittorie, 173 sconfitte e 6 pareggi, il più vincente nella storia della NFL. Era stato inserito nella Pro Football Hall of Fame nel 1997. Shula conquistò il SuperBowl in due occasioni, nel 1972 dopo una stagione da 17-0 (mai più nessuno è riuscito nell'impresa) e nel 1973 (15-2). Nelle sue 26 stagioni ai Dolphins, allenò tre quarterback da Hall of Fame come Johnny Unitas, Bob Griese e Dan Marino, giocando il SuperBowl in sei occasioni. 

SPORT USA: SCELTI PER TE