Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 novembre 2016

Murray, primato con regalo: vince a Parigi

print-icon
mur

Lo scozzese, che festeggerà il primo posto nella classifica Atp da lunedì, ha vinto il torneo di Parigi-Bercy battendo in finale lo statunitense John Isner al termine di una battaglia conclusa con il punteggio di 6-3, 6-7, 6-4

Andy Murray festeggia nel migliore dei modi la nuova leadership mondiale, che verrà ufficializzata domani, aggiudicandosi il torneo di Parigi-Bercy, ultimo "Master 1000" dell'anno sul veloce indoor della capitale francese. In finale il 29enne scozzese si è imposto in tre set (6-3 6-7 6-4), dopo una battaglia di oltre due ore e 15', sullo statunitense John Isner, numero 27 del ranking mondiale, mettendo a segno l'ottavo successo in altrettanti scontri diretti. Per il nuovo n.1 Atp quello conquistato a Parigi-Bercy - torneo che non aveva mai vinto prima - è il 43esimo trofeo in carriera su 64 finali disputate, l'ottavo in questa stagione ed il 14esimo complessivo in un "1000".