Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
20 dicembre 2016

Tennis, paura Kvitova: aggredita e accoltellata

print-icon
kvi

Spiacevole disavventura per la tennista ceca, aggredita in casa e accoltellata alla mano sinistra da uno sconosciuto che voleva rapinarla. "Grazie a tutti per i messaggi e la vicinanza", ha scritto lei su twitter confermando l'accaduto

 

Bruttissima avventura per la due volte vincitrice di Wimbledon Petra Kvitova. La tennista ceca infatti è stata brutalmente aggredita nella sua casa di Prostejov, in Repubblica Ceca, da quanto riferiscono i giornali locali e la sua portavoce, Karel Tejkal, che ha rassicurare i fans della tennista: "L'assalitore non voleva colpire esattamente Petra, nessuno l'ha presa di mira. Si tratta solo di una rapina casuale e finita male".

La dinamica - La Kvitova sarebbe stata rapinata e assalita da uno sconosciuto che l'ha anche accoltellata alla mano sinistra provocandole la lacerazione di alcuni tendini che ora renderà necessario un intervento chirurgico. L'uomo prima si è introdotto nella casa della tennista con una scusa, fingendo di dover controllare l'allacciamento della luce elettrica, poi l'ha aggredita, rubandole circa cinquemila corone ceche e colpendola alla mano sinistra (quella con la quale gioca) nel corso della colluttazione che ne è seguita. 

 

"Grazie a tutti" - A confermare ciò che è accadiuto è stata poi la stessa tennista che attraverso il suo profilo twitter ha voluto anche ringraziare tutti gli amici e i fans: "Grazie a tutti voi per i messaggi che mi avete mandato e la vicinanza che mi avete fatto sentire. Come avrete già letto, confermo che oggi sono stata aggredita da uno sconosciuto che ha fatto irruzione in casa mia con un coltello. Nel tentativo di difendermi, sono stata gravemente ferita alla mano sinistra. Sono molto scossa, ma fortunatamente ancora viva. L'infortunio è serio e dovrò essere visitata da alcuni specialisti, ma chi mi conosce sa che sono una lottatrice e che combatterò come sempre per superare questo trauma e tornare a giocare il prima possibile. Grazie ancora per tutto l'affetto e il supporto".

Niente Hopman Cup - In ogni caso proprio qualche ora prima dell'incidente la stessa Kvitova aveva fatto sapere di non poter partecipare all Hopman Cup, un torneo annuale a squadre, divise per nazione, che si tiene all'inizio di gennaio in Australia per un problema a un piede.