Tennis, Fed Cup: vincono Trevisan ed Errani. Italia-Taipei 2-0

Tennis

Stefano Olivari

errani_getty

La Trevisan ha retto bene la tensione dell'esordio in Nazionale battendo 2-6 6-3 12-10 la Lee dopo tre ore di battaglia, mentre la Errani, troppo più forte della Hsu, ha vinto 6-0 6-2. Per rimanere nel World Group II adesso basta un punto

Italia-Taipei 2-0 dopo la prima giornata dello spareggio di Barletta: Martina Trevisan (numero 221 nel ranking WTA) ha battuto Lee Ya-Hsuan (298) 2-6 6-3 12-10, mentre Sara Errani (110) ha vinto su Hsu Chieh-Yu (372) 6-0 6-2. Per la Trevisan, all'esordio azzurro a 24 anni e mezzo, una partita di grande carattere risolta dopo tre ore di battaglia in cui solo a tratti ha fatto vedere le sue migliori doti (fra queste il gioco a rete), mentre per la Errani è stata ordinaria amministrazione. Anche per la Errani di adesso, unica delle quattro moschettiere ad essere coinvolta nel progetto della capitana Tathiana Garbin visto che la Pennetta si è ritirata, e la Schiavone e la Vinci quasi. Se l'Italia dovesse domenica fare almeno un punto sarebbe certa di rimanere nel World Group II, con scenari ancora migliori visto che dal 2018 è probabile l'allargamento da 8 a 16 (come in Coppa Davis) del tabellone principale e quindi di fatto battendo la modestissima Taipei l'Italia potrebbe tornare in serie A. Al di là della soddisfazione per il recupero di una ex grande promessa come la Trevisan non c'è comunque da scendere in piazza a festeggiare, vista la relativa importanza di questa manifestazione: la stessa Taipei si è presentata senza le sue due migliori giocatrici (la Hsieh è numero 97 del mondo, meglio della Errani) e ha 'regalato' alle azzurre il fattore campo. Però banalmente tornare in serie A è meglio che retrocedere in C, come qualcuno aveva temuto.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.