Internazionali Roma 2017, la Sharapova vince e trova ancora la Lucic

Tennis

Stefano Olivari

sharapova_lapresse

La russa è entrata nel torneo battendo la McHale 6-4 6-2 e mostrando qualche problema nella fase difensiva. Per lei al secondo turno la Lucic, battuta la settimana scorsa a Madrid

Maria Sharapova è entrata abbastanza bene nel torneo di Roma, battendo 6-4 6-2 l’americana Christina McHale. La russa non si è risparmiata fin dall’inizio, cercando con ostinazione soluzioni vincenti (alla fine sono state 21 a 7) ma stentando a trovare la misura dei colpi e mostrando qualche pecca nella fase difensiva. Non è comunque una che si scoraggia e a Roma non è venuta a fare la turista, nonostante le foto glamour al Colosseo e altrove: l’equivoco con lei è sempre questo, da parte di chi la giudica con il metro di una Kournikova (comunque semifinalista a Wimbledon a 16 anni).

È stata brava a raddrizzare il primo set, poi nel secondo ha dominato la numero 58 del mondo (lei adesso è 211 WTA) e ha trovato buone sensazioni in vista del secondo turno contro Mirjana Lucic-Baroni, con la quale la settimana scorsa al primo turno di Madrid ha dato vita a una grande battaglia, piegando la trentacinquenne croata solo al terzo set. La Lucic, attuale numero 22 del mondo, nel suo primo turno a Roma ha piegato la Safarova 7-5 4-6 6-3. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.