Roland Garros 2017, la Errani avanza nelle qualificazioni

Tennis

Stefano Olivari

L'azzurra è partita bene a Parigi, travolgendo 6-1 6-0 la Cakarevic. Nei prossimi due turni, cioé quelli necessari per entrare nel tabellone principale, avrà come avversarie Kudermetova e probabilmente Gibbs

Sara Errani ha iniziato bene le qualificazioni per il Roland Garros 2017, battendo la francese Sara Cakarevic 6-1 6-0. La ventenne numero 502 del mondo era davvero troppo leggera per una Errani che attualmente è numero 91 ma appare in ripresa, soprattutto dal punto di vista psicologico, pur essendo calata come velocità di crociera negli scambi.

Nel prossimo turno (per accedere al tabellone principale ne deve superare tre) l'avversaria sarà la russa Veronika Kudermetova, anche lei ventenne come la Cakarevic e numero 189 WTA. Un tabellone, quello della qualificazioni, dove la trentenne azzurra è testa di serie numero 1 (la 2 è la super-ermergente diciottenne ceca Marketa Vondrousova) e guardando gli incroci nel terzo turno avrebbe un'avversaria decente ma certo non imbattibile come l'americana Gibbs.

Di certo la Errani sta affrontando con la giusta umiltà le qualificazioni a un torneo dove è stata una volta finalista (nel 2012, sconfitta dalla Sharapova), una semifinalista e due nei quarti di finale. Non che avesse diritto a una wild card, anche perché la wild card è una concessione degli organizzatori e non un diritto, però dispiace lo stesso vedere questo regalo a giocatrici che non c'entrano nulla con uno Slam. 

I più letti