Roland Garros 2017: schiacciasassi Nadal vola ai quarti

Tennis
nadal_ottavi_getty

Dopo il compleanno e la gioia per la Champions vinta dal suo Real Madrid, lo spagnolo brilla agli ottavi sconfiggendo Roberto Bautista Agut 6-1 6-2 6-2. Nei quarti lo aspetta un altro derby, questa volta contro Pablo Carreno Busta, che a sorpresa ha eliminato Milos Raonic in 5 set

TUTTI I RISULTATI DEL TABELLONE MASCHILE

TUTTI I RISULTATI DEL TABELLONE FEMMINILE

È il 2017 ma Rafael Nadal sembra aver riportato indietro il tempo di qualche anno. Lo spagnolo ha ceduto solamente 20 game in 4 match. Dopo Paire, Haase e Basilshvili, agli ottavi di finale ha piegato Roberto Bautista Agut, testa di serie numero 17.

Schiacciasassi

Ancora una volta sul Suzanne Lenglen il numero 4 del mondo, che ieri ha compiuto 31 anni, ha dimostrato di essere in forma straripante. Il punteggio finale di 6-1 6-2 6-2 rende al meglio l’idea di una partita che è stata poco più di un allenamento, dalla durata di 1 ora e 52 minuti. L’aspetto inquietante per gli altri pretendenti alla corona del Roland Garros è che il maiorchino può giocare ancora meglio di così.

Nadal può ancora migliorare alcuni aspetti, come la prima di servizio (contro i migliori dovrà alzare il 62% di prime messe in campo quest’oggi) e il numero di errori forzati, 23 in tre set poco combattuti sono molti per gli standard del mancino di Manacor. Nonostante questo Bautista Agut non è mai stato in partita ed è riuscito ad infilare solamente 12 vincenti nel corso di tutto il match.

Con la vittoria di oggi Nadal porta il suo record nello Slam parigino a 76 vittorie e 2 sconfitte. Numeri strabilianti per lo spagnolo, che in questa edizione del Roland Garros punta la decima corona, un risultato che nessuno è mai riuscito ad ottenere in uno Slam.

La prima volta di Carreno

Nei quarti di finale Nadal affronterà Pablo Carreno Busta, che ha sconfitto Milos Raonic in 5 combattutissimi set, con il punteggio finale di 4-6 7-6 6-7 6-4 8-6. Il 25enne di Gijon aveva già ottenuto il suo miglior risultato in uno slam con gli ottavi, ma grazie a questa vittoria da sfavorito approda per la prima volta ai quarti di finale di un major.

Il match più equilibrato della giornata si è concluso dopo 4 ore e 17 minuti, con 382 punti totali giocati. Carreno è andato due volte sotto di un set, ma ha saputo reagire fino al quinto e ultimo parziale, nel quale è riuscito a strappare la battuta al canadese al nono game. Ma dopo 3 match point, lo spagnolo ha perso il servizio e si è trovato sotto 5-6. Raonic però si è fatto nuovamente sorprendere sul 6-6 e al settimo match point Carreno è riuscito a fare suo il parziale decisivo con il punteggio di 8-6.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.