Tennis, Jerome Golmard muore a 43 anni. Era malato di Sla

Tennis
Jerome_Golmard_getty

Il mancino francese, capace di arrivare fino al numero 22 del ranking mondiale ad aprile del 1999, era stato colpito dalla sclerorsi laterale amiotrofica tre anni fa. A causa della malattia aveva perso l'uso delle gambe. Nel 2000 superò Agassi

E' morto a 43 anni l'ex tennista francese Jerome Golmard. Lo ha reso noto con un tweet la  Federtennis del suo paese. Il mancino francese, capace di arrivare fino al numero 22 del ranking mondiale ad aprile del 1999, era stato colpito dalla Sla tre anni fa e a causa della malattia aveva perso l'uso delle gambe.

Proprio nel 2014, in occasione del Roland Garros, aveva parlato della malattia che l'aveva colpito promuovendo anche l'associazione fondata per raccogliere fondi.

Nato a Digione il 9 settembre 1973, Golmard aveva iniziato a giocare a tennis all'età di 6 anni: diventato professionista nel 1993, in carriera ha vinto due titoli Atp, a Dubai nel 1999 e Chennai nel 2000. Nello stesso anno si tolse la soddisfazione di battere Agassi. Si era ritirato nel 2005. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche