Coppa Davis: Francia e Australia avanti 2-1, finale a un passo

Tennis
Il doppio australiano di Davis (Getty)
australia_getty

A Lille, la coppia formata da Mahut e Pierre-Hugues Herbert soffre solo un set contro la Serbia. A Bruxelles, prova perfetta degli Aussies Peers e Thompson, che non lasciano scampo al Belgio. Domenica i match decisivi

RISULTATI E TABELLONE COMPLETO DI COPPA DAVIS  

Nessuna grossa sorpresa nella seconda giornata delle semifinali di Coppa Davis, quella riservata agli incontri di doppio. A Lille e Bruxelles l'hanno spuntata Francia e Australia, favorite alla vigilia, che domenica avranno i primi match point per la finale (24-26 novembre). Serbia e Belgio non hanno potuto nulla contro le coppie transalpine e australiane, con i due match che si sono chiusi con un netto 3-0. 

FRANCIA-SERBIA 2-1

 

Pierre Hugues Herbert e Nicolas Mahut b Filip Krajinovic e Nenad Zimonjic 6-1, 6-2, 7-6(3)

La Francia si prende il punto del 2-1 a Lille e si porta a un passo dalla finale di Coppa Davis. Il match di doppio che vedeva opposti i campioni di Wimbledon e US Open, Pierre-Hugues Herbert e Nicolas Mahut contro i serbi Nenad Zimonjic (capitano-giocatore) e Filip Krajinovic è durato solo un set, il terzo, quando il braccino ha rischiato di prolungare un incontro che sembrava già indirizzato sui binari dei transalpini. Allo Stade Pierre Mauroy di Lille, due break e appena due punti concessi sul proprio servizio giustificano il 6-1 di apertura. Altri due break nel secondo set, vinto 6-2 e altrattenti nel terzo sembrano di fatto chiudere la pratica, prima dell'insperata rimonta d'orgoglio della Serbia, che strappa il servizio in due occasioni, rimonta fino al 5 pari, costringendo i padroni di casa al tie-break. Qui i valori si riallinenano, con Pierre-Hugues Herbert e Nicolas Mahut che archiviano anche il terzo parziale in un'ora e 48', ribaltando così lo 0-1 con cui questa sfida era iniziata. Il primo match point per riportare la Francia in finale toccherà ora a Jo-Wilfried Tsonga (18^ del ranking), opposto domenica a Dusan Lajovic (80 ATP). 

BELGIO-AUSTRALIA 1-2 

 

John Peers e Jordan Thompson b Ruben Bemelmans e Arthur De Greef 6-3, 6-4, 6-0

Niente da fare a Bruxelles per i padroni di casa, che si devono arrendere a un match praticamente perfetto di Jordan Thompson e John Peers, che si liberano in poco più di un'ora e mezza dei belgi Ruben Bemelmans e Arthur De Greef. Troppo netto il divario di talento tra le due coppie, con Peers che ha fatto sentire il peso della sua seconda posizione nel ranking mondiale di doppio, trascinando anche il compagno. Dopo aver amministrato i primi due set (appena 7 punti persi nel primo parziale), gli Aussies si sono scatenati nel terzo, chiuso con un inesorabile 6-0. "Abbiamo giocato alla grande dall'inizio alla fine - ha detto a fine incontro Peers -. Devo fare i complimenti al mio compagno, che è stato grande". L'Australia avrà il primo match point per la finale (che non centra dal 2003) domenica, quando Nick Kyrgios se la vedrà contro il numero 1 belga David Goffin. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche