Tennis, Djokovic avanti con Agassi anche nel 2018

Tennis
Djokovic-Agassi_getty

L'ex numero 1 del mondo lo aveva anticipato dopo il suo infortunio a Wimbledon, ma ora è arrivato l'annuncio ufficiale: Agassi sarà il suo coach anche nella prossima stagione. L'italiano Marco Panichi e l'argentino Ulises Bado completeranno lo staff

Il matrimonio sul campo tra Djokovic e Agassi resiste: il tennista serbo, fermo per un problema al gomito dallo scorso luglio, ha annunciato ufficialmente tramite il suo team che l'ex campione americano continuerà ad essere il suo coach nella prossima stagione. Nole lo aveva anticipato già dopo l’infortunio che lo aveva costretto al ritiro nel match dei quarti di finale di Wimbledon contro Berdych: "Cercherò di ricostruire il mio gioco e il mio fisico. Non vedo l'ora di tornare a lavorare con Agassi – aveva spiegato l'ex numero 1 del mondo - sarà con me anche la prossima stagione, ma voglio ringraziarlo per aver condiviso con me la sua esperienza". L'americano aveva iniziato a seguire il Djokovic nell’ultimo Roland Garros e adesso proverà a condurre il serbo verso il 13° titolo dello Slam, a partire dall'Australian Open in programma a gennaio.  Dopo la conferma di Agassi restano da sciogliere i dubbi sul nome del secondo allenatore che completerà lo staff di Nole. L'annuncio ufficiale del suo team riferisce infatti che "l'italiano Marco Panichi sarà il preparatore atletico e l'argentino Ulises Badio sarà il nuovo fisioterapista". Manca solo un tassello al team di Djokovic e poi il serbo potrà iniziare la sua rincorsa alla vetta della classifica Atp. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche