Tennis, Fed Cup: Italia-Spagna 3-1, azzurre agli spareggi. Punto decisivo di Chiesa

Tennis
chiesa_fed_cup_2018

In Abruzzo, a Chieti, l'Italia chiude con successo i singolari: Sara Errari batte in tre set Suarez Navarro. Deborah Chiesa, al tie break del terzo incontro, supera Arruabarrena. Repubblica Ceca, Francia e Germania in semifinale del gruppo Mondiale

Missione compiuta contro la Spagna. L'Italia della Fed Cup vince 3-1 e va agli spareggi, mentre nel gruppo Mondiale avanzano in semifinale la Repubblica Ceca, la Francia e la Germania. Ma questo è un capitolo a parte in una giornata trionfale per le azzurre e soprattutto per Deborah Chiesa. Suo, infatti, il punto decisivo contro la Arruabarrena. Un esordio da urlo per la 21enne di Trento che vince 6-4 2-6 7-6, ottiene il punto decisivo e regala all'Italia il punto per andare ai play-off. Il nostro team si giocherà ad aprile l’accesso al World Group 2019, affrontando una delle sconfitte. A fine partita la gioia della tennista classe '96 la dice tutta sulla voglia e sulla tensione nella sua prima volta in azzurro.

Nel primo set, la partenza di Chiesa è convincente: gioca bene dal fondo e i suoi colpi mettono subito in difficoltà la spagnola, fino a chiudere sul 6-4. Nel secondo, invece, c'è un netto calo. La serie di 4 game a zero in favore della n.82 del ranking WTA è devastante e il set si chiude 6-2. Nel terzo e decisivo, Deborah appare stanca ma arriva al tie-break, dove chiude la sfida sul 9-7, regalando e ragalandosi un pomeriggio indimenticabile. Da non dimenticare cosa è accaduto nel match precedente, con Sara Errani vincente 2-1  contro Navarro con il punteggio di 6-3 3-6 6-3. Un match duro fisicamente e mentalmente, ma la Errani è stata brava a reggere il confronto fino a spuntarla.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.