Internazionali tennis Roma 2018: poker di sconfitte azzurre. Seppi, Baldi, Cecchinato e Sonego ko

Tennis
cecchinato_ansa

Martedì amaro per il tennis azzurro: Seppi esce di scena nel suo debutto con Pouille, Baldi viene battuto dal georgiano Basilashvili. Non basta un cuore enorme a Cecchinato per superare Goffin, out anche Sonego con Gojowczyk. Il Masters di Roma in diretta esclusiva su Sky Sport HD

FOGNINI-NADA E I QUARTI LIVE

GUIDA TV: GLI INTERNAZIONALI DI ROMA SU SKY

ROMA, TUTTI I RISULTATI DEL 1° E DEL 2° TURNO

ROMA, LA GUIDA COMPLETA E I FAVORITI

Dopo l'en plein di lunedì, con tre vittorie su altrettanti incontri, è stato un martedì amarissimo quello per i colori azzurri al Foro Italico per gli Internazionali d'Italia, quinto Masters della stagione. Il primo ko di giornata arriva sul Centrale, dove Andreas Seppi, numero 49 Atp, in tabellone con una wild card, ha ceduto con il francese Lucas Pouille, 16 del ranking per 6-2, 3-6, 7-6(3) in due ore e 5' di gioco. Il transalpino ha così bissato il successo di un mese fa nel match dei quarti di finale di Coppa Davis a Genova, vinto in cinque set dal 24enne di Grande-Synthe. "Sono stati due o tre punti a fare la differenza - ha detto a Sky Seppi subito dopo il match -. Ho giocato un buon tennis a sprazzi, forse avrei potuto fare qualcosa di più. Ero avanti nel terzo set e l'ho vista scappare via. Anche la prima mi ha mollato nel tie-break, la differenza è stata anche lì". La seconda sconfitta di giornata porta la firma di Filippo Baldi. Il vigevanese numero 370 Atp e all'esordio in un 1000, promosso dalle qualificazioni, ha lottato tre set contro il georgiano Nikoloz Basilashvili, 74 del ranking mondiale, anche lui qualificato, che si è imposto 6-4, 4-6, 6-4 dopo due ore di gioco. Il terzo ko di questo martedì da dimenticare è di Marco Cecchinato. Il 25enne di Palermo, numero 73 Atp, pure lui in gara con una wild card, dopo il successo con l’uruguaiano Pablo Cuevas, è stato battuto al secondo turno dal belga David Goffin, numero 10 della classifica mondiale e nona testa di serie. Dopo una strepitosa rimonta che lo ha portato a vincere il primo set 7-5, l'azzurro ha ceduto con un doppio 6-2 in 2 ore e 4' di gioco, facendo comunque impazzire il Pietrangeli. L'ultimo ko di giornata, sempre al secondo turno, è stato quello di Lorenzo Sonego. Il 23enne torinese (ha spento le candeline venerdì), numero 140 Atp, che si è guadagnato un posto nel main draw vincendo le pre-qualificazioni, è stato battuto 6-3, 6-4 in un'ora e 16' dal tedesco Peter Gojowczyk, numero 53 del ranking mondiale, che ha eliminato a sorpresa lo statunitense Sam Querrey, numero 12 Atp. In corsa restano dunque i soli Fabio Fognini (mercoledì sfida alle 12 sul Centrale Dominic Thiem) e Matteo Berrettini (non prima delle 19.30 il suo match contro Sascha Zverev). 

Donne, anche Errani fuori dai giochi

Esordio amaro per Sara Errani agli Internazionali d’Italia. La 31enne romagnola, numero 75 Wta e finalista nell’edizione del 2014 (fermata da Serena e da un infortunio),  è stata battuta per 6-3, 7-6(6) dall’ungherese Timea Babos, numero 38 Wta. La pioggia ha interrotto due volte il match, e sempre sul 2-1 per l’azzurra nel primo set (tra le due interruzioni giocati appena due punti). Alla ripresa Sara ha concesso il contro-break ad una Babos più centrata che si è aggiudicata il primo parziale grazie ad un break all’ottavo gioco. In avvio di seconda frazione è arrivata la reazione della Errani che è schizzata sul 3-0. L’ungherese ha recuperato fino al 3-2 con Sara che ha manifestato qualche piccolo problema fisico (al cambio campo le è stata misurata la pressione e le è stata data una pasticca dal trainer). Alla ripresa la 31enne romagnola ha brekkato di nuovo la 25enne di Sofron e poi ha cancellato tre chance per il contro-break allungando sul 5-2 ma la Babos ha recuperato (5-5). A decidere il parziale è stato il tie-break: Sara ha fallito un set-point sul 6-5 ma Timea non ha sprecato il match-point sul 7-6. Con l’uscita della Errani non ci sono più azzurre in tabellone

La programmazione del torneo maschile degli Internazionali di Roma, in diretta su Sky Sport


SKY SPORT 1 HD

  • martedì 15 maggio
    dalle 12 alle 23.30 ("Studio Tennis" alle 20.30 e alle 23)
  • mercoledì 16 maggio  
    dalle 12 alle 19 (dalle 18.50 alle 21 su Sky Sport 3 HD)
  • giovedì 17 maggio
    dalle 12 alle 21.30 ("Studio Tennis" alle 19 e alle 21.30)
  • venerdì 18 maggio
    dalle 12alle 18.30 primo, secondo e terzo quarto di finale
  • sabato 19 maggio
    alle 14 prima semifinale
    alle 19.30 seconda semifinale
  • domenica 20 maggio
    alle 15.30 finale

SKY SPORT 2 HD

  • martedì 15 maggio
    dalle 11 alle 21
  • mercoledì 16 maggio
    dalle 12 alle 21.30 ("Studio Tennis" alle 19 e alle 21.30)
  • giovedì 17 maggio
    dalle 12 alle 20.45
  • venerdì 18 maggio
    dalle 21 alle 23 ultimo quarto di finale ("Studio Tennis" alle 20.30 e alle 23)
  • sabato 19 maggio
    dalle 14.30 alle 16.30 prima semifinale ("Studio Tennis" alle 14 alle 16.30)
    dalle 20 alle 22 seconda semifinale ("Studio Tennis" alle 19.30 e alle 22)
  • domenica 20 maggio
    ore 15.30 "Studio Tennis"
    ore 16 Finale (a seguire "Studio Tennis")

TENNIS: SCELTI PER TE