Roland Garros, Fognini ok con Andujar. Nadal avanti: eliminato Bolelli, fuori anche Lorenzi

Tennis
fognini

Fabio Fognini accede al secondo turno battendo Pablo Andujar in tre set. Paolo Lorenzi saluta il Roland Garros: l'azzurro è stato eliminato al primo turno 6-1 6-2 6-4 dal sudafricano Kevin Anderson. FNadal ok con Bolelli in tre set

GUIDA TV: IL ROLAND GARROS SU EUROSPORT

TUTTI I RISULTATI DEL ROLAND GARROS

Pioggia ancora protagonista a Parigi, con conseguenze inevitabili anche per il Roland Garros, secondo Slam stagionale sulla terra rossa. Le cattive condizioni meteo hanno portato gli organizzatori a sospendere tutti i match tra le 12 e le 13. È rimasto coinvolto anche l’incontro tra il sudafricano Kevin Anderson (testa di serie numero sei) e l’azzurro Paolo Lorenzi. Entrambi i tennisti hanno affrontato il match in condizioni fisiche non ottimali: l’azzurro era al rientro da un infortunio, il sudafricano soffriva per un problema subito a Roma. Al momento della sospensione per pioggia, Anderson era in netto vantaggio di due set (6-1, 6-2), con un Lorenzi comunque avanti 2-0 al terzo. Alla ripresa del gioco, intorno alle 13:35, l’azzurro ha tirato fuori l’orgoglio provando una lenta rimonta, portandosi sul 3-0. Ma Lorenzi subisce a sua volta una contro-rimonta, con Anderson che chiude il match vincendo il terzo set 6-4: azzurro fuori al primo turno.

Fabio Fognini elimina Andujar

Tre set per far fuori Pablo Andujar. Fabio Fognini accede al secondo turno concedendo sette game allo spagnolo classe 1986: 6-4, 6-2, 6-1 il punteggio. Nel primo set, Fognini ruba il servizio per tre volte, perdendolo però per due, mentre nel secondo "breakka" due volte tenendo sempre il servizio, esattamente come nel terzo, aggiudicandosi così il passaggio del turno.

Nadal ok in tre set, Bolelli vende cara la pelle

Un ottimo Simone Bolelli non riesce comunque a stoppare la corsa di Rafa Nadal. Il maiorchino (all'esordio) vince in tre set contro l'italiano: 6-4, 6-3, 7-6. Il numero uno al mondo, comunque, non perdeva così tanti game (dieci) dal 2015, non tanto per demeriti suoi, quanto per meriti dell'azzurro, autore comunque di una buona condizione fisica, nonostante il ripescaggio da lucky loser dopo il ritiro di Aleksandr Dolgopolov.

Aleksandr Dolgopolov
Aleksandr Dolgopolov
Aleksandr Dolgopolov

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche