Cecchinato, ritorno con vittoria: vola ai quarti del torneo ATP di Eastburne

Tennis
cecchi_wimble_getty

Con la prima affermazione in carriera sull'erba, il 25enne siciliano prosegue il suo momento d'oro, a tre settimane dalla storica semifinale del Roland Garros. Ceck festeggia nel migliore dei modi lo storico ingresso fra le 32 teste di serie di Wimbledon

WIMBLEDON, IL CALENDARIO COMPLETO: DATE E ORARI

Marco Cecchinato vince anche sull'erba. Il 25enne palermitano, al rientro nel circus tre settimane dopo la strepitosa cavalcata al Roland Garros, dove era stato fermato il semifinale da Dominic Thiem, ha battuto in rimonta l'uzbeko Denis Istomin, numero 91 Atp e giustiziere all'esordio di Andreas Seppi, nel secondo turno del torneo Atp di Eastbourne, in Gran Bretagna, ultimo appuntamento per rifinire la preparazione in vista di Wimbledon. L'azzurro, quarta testa di serie del tabellone e per questo abbuonato di un bye all'esordio, ha impiegato oltre un'ora e tre quarti per liberarsi dell'insidioso uzbeko, specialista sull'erba e già vincitore del "Nature Valley International". 4-6, 6-4, 7-5 i parziali per Cecchinato, che ha piazzato il break decisivo proprio nell'ultimo game del terzo set, quando tutto faceva presagire a un finale al tie-break. Per il palermitano, salito al numero 31 del ranking mondiale, si tratta del primo successo della carriera sull'erba (e in generale su una superficie che non sia la terra battuta), dove finora aveva a livello Atp un record di 0-1. Giovedì nei quarti (terza volta nel circuito dopo Budapest e Parigi) il siciliano dovrà vedersela con il vincente del match tra l'australiano John Millman, numero 62 Atp, e l'argentino Leonardo Mayer, 36 del mondo e quinta testa di serie del torneo. Per Cecchinato anche un nuovo logo quello del Gruppo Sangermano Tennis Team.

Wimbledon, due teste di serie azzurre: Fognini e Cecchinato

Cecchinato festeggia nel migliore dei modi lo storico ingresso fra le 32 teste di serie di Wimbledon, terzo major stagionale al via dal prossimo 2 luglio (diretta esclusiva su Sky Sport). Il palermitano è infatti la 31esima testa di serie del tabellone maschile, unico azzurro insieme a Fabio Fognini (20). Gli organizzatori hanno scelto di assegnare la 1 a Federer e la 2 a Nadal, invertendo l'ordine di classifica. In campo femminile da segnalare la 25esima testa di serie assegnata a Serena Williams, attualmente al numero 183 del ranking mondiale ma trionfatrice a Wimbledon in 7 occasioni (2002, 2003, 2009, 2010, 2012, 2015 e 2016). 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche