US Open 2018: tutto quello che c'è da sapere. La guida completa

Tennis
us_open_guida_getty

Al via lunedì sul cemento di Flushing Meadows l'ultimo Slam della stagione. Si daranno battaglia tutti i migliori, da Federer a Nadal, fino a Djokovic. Nel tabellone principale anche 8 italiani, a contendersi un montepremi da sogno

GUIDA TV: GLI US OPEN SU EUROSPORT

Cominciano lunedì 27 agosto gli US Open, quarto e ultimo torneo dello Slam, che si disputa sui campi in cemento di Flushing Meadows a New York. Presenti tutti i migliori, a cominciare dallo svizzero Roger Federer, numero 2 del mondo, reduce dal ko in finale a Cincinnati e a secco sul veloce newyorkese da ormai 10 anni. Tra i favoriti c’è ovviamente lo spagnolo Rafa Nadal, leader della classifica mondiale, campione in carica e vincitore a Toronto del suo primo 1000 sul cemento dopo diversi anni, con Juan Martin Del Potro terza testa di serie, proprio sui campi che lo hanno visto trionfare nel 2009 per il suo unico Slam della carriera. Attenzione anche al tedesco Alexander Zverev, numero 4 Atp, alla sua prima uscita con il nuovo coach Ivan Lendl e soprattutto a Novak Djokovic, sesta testa di serie del tabellone, vincitore a Cincinnati dell'unico Masters che ancora gli mancava, a cui si prospetta un quarto di finale stellare contro Federer.

Quando si giocano gli US Open?

Il torneo comincia ufficialmente lunedì 27 agosto, per terminare domenica 9 settembre, quando sarà in programma la finale. Si gioca su due sessioni: la mattutina alle 11 locali (le 17 italiane) e la serale alle 19 locali (l'una in Italia). La finale, prevista per domenica, si giocherà alle 22 ora italiana all'Artur Ashe Stadium. 

Dove posso guardare gli US Open?

Il torneo sarà trasmesso in diretta e in HD da Eurosport ed Eurosport 2, canali 210 e 211 del pacchetto Sky. Sul nostro sito e sulla nostra app potrete seguire la cronaca dei match, gli approfondimenti, i video e tutti i risultati. 

Chi ha vinto più US Open?

I giocatori che hanno conquistato il maggior numero di trofei nell'Era Open sono Jimmy Connors (1974, 1976, 1978, 1982 e 1983), Pete Sampras (1990, 1993, 1995, 1996 e 2002) e Roger Federer. Lo svizzero ha conquistato il torneo cinque volte consecutivamente dal 2004 al 2008: in seguito per lui gli US Open sono rimasti stregati, con due finali perse nel 2009 con Del Potro e nel 2015 con Djokovic.

Quanti sono gli italiani in tabellone?

Al via del tabellone principale ci sono 8 azzurri. Fabio Fognini, testa di serie numero 14 del torneo, debutterà contro lo statunitense Michael Mmoh, in gara con una wild card. In caso di approdo al 4° turno, il ligure potrebbe pescare Sua Maestà Roger Federer. Nella parte alta, Paolo Lorenzi trova il britannico Kyle Edmund mentre Andreas Seppi giocherà contro lo statunitense Sam Querrey. Sfida un padrone di casa anche Matteo Berrettini, che se la vedrà con Kudla: in caso di vittoria troverebbe l’argentino Del Potro. Marco Cecchinato, testa di serie numero 22 del seeding, ha invece pescato  il francese Julien Benneteau, numero 58 del ranking. Ai cinque ammessi di diritto per la classifica si sono aggiunti Stefano Travaglia e Federico Gaio, provenienti dalle qualificazioni, più Lorenzo Sonego ripescato come lucky loser. 

Quanti punti mette in palio la vittoria degli US Open?

Essendo uno dei quattro Slam della stagione, la vittoria degli US Open mette in palio 2000 punti per la classifica ATP. Rafa Nadal dovrà difendere il bottino conquistato lo scorso anno con la sua terza vittoria a Flushing Meadows: Roger Federer, secondo in graduatoria, è comunque a distanza di sicurezza essendo lontano 2960 punti. 

A quanto ammonta il montepremi degli US Open?

Il montepremi complessivo degli US Open 2018 è di 40,9 milioni di dollari (circa 35,7 milioni di euro). Il vincitore staccherà un assegno di 3,8 milioni di dollari, mentre il finalista dovrà 'accontentarsi' di 1,85 milioni di dollari. Ottimi i premi anche per i semifinalisti (925mila dollari) e per chi raggiunge i quarti di finale (475mila dollari). Essere presenti nel tabellone principale assicura 49mila euro. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche