Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
01 settembre 2018

Us Open 2018, Federer vittoria e spettacolo: Kyrgios ko. Negli ottavi sfiderà Millman

print-icon

Lo svizzero batte in tre set Nick Kyrgios e approda agli ottavi dell'ultimo Slam stagionale, dove troverà John Millman. Re Roger infiamma il pubblico con un colpo spettacolare, l'ennesima magia della sua interminabile carriera

ARBITRO INCORAGGIA KYRGIOS, FEDERER: "NON SI PUO' FARE"

Roger Federer batte l’australiano Nick Kyrgios per 6-4, 6-1, 7-5 in un’ora e 44 minuti e vola agli ottavi di finale dell’Open degli Stati Uniti dove lo attende John Millman. Nel primo set la svolta avviene al decimo gioco, quando lo svizzero avanti 5-4 strappa il servizio al rivale australiano. Nel secondo set Federer si porta agevolmente avanti 5-0, poi concede un game a Kyrgios prima di chiudere 6-1. Nel terzo set, sul punteggio di 3-3, il colpo più bello del torneo: un recupero strepitoso con pallina al lato del paletto della rete. Da vedere e rivedere, così come la reazione di Kyrgios.

Lo strepitoso recupero di Federer: è il colpo del torneo?

La soddisfazione di Re Roger

"In questo match l'importante era non cedere il servizio e sono contento di esserci riuscito - il primo commento a caldo di Federer - cosi' come di essermi procurato una serie di occasioni anche in risposta. Dopo un primo set equilibrato Nick ha avuto tanti alti e bassi mentre io sono stato solido ad alto livello per tutto l'incontro ed e' l'aspetto che piu' mi rende soddisfatto. Del resto, c'erano delle condizioni di gioco ideali oggi in campo e questo aiuta nel colpire bene la palla".

"In questo match l'importante era non cedere il servizio e sono contento di esserci riuscito - il primo commento a caldo di Federer - cosi' come di essermi procurato una serie di occasioni anche in risposta. Dopo un primo set equilibrato Nick ha avuto tanti alti e bassi mentre io sono stato solido ad alto livello per tutto l'incontro ed l'aspetto che piu' mi rende soddisfatto. Del resto, c'erano delle condizioni di gioco ideali oggi in campo e questo aiuta nel colpire bene la palla".

Doppio, fuori Bolelli-Fognini

Dopo Matteo Berrettini e Andreas Seppi, si fermano al secondo turno anche Simone Bolelli e Fabio Fognini nel torneo di doppio maschile degli US Open, ultimo Slam del 2018 in corso sul cemento di Flushing Meadows. La coppia azzurra è stata sconfitta per 7-5 6-3 dai francesi Pierre-Hugues Herbert e Nicolas Mahut, none testa di serie.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi