Us Open, Nadal e Del Potro avanti: tutti i risultati del terzo turno

Tennis

Giocate nella notte tra venerdì e sabato le prime otto partite del terzo turno del tabellone maschile dello slam statunitense: oltre allo spagnolo, che ha faticato più del previsto contro il 22enne russo Khachanov, e all'argentino, avanzano agli ottavi anche Basilashvili, Thiem, Anderson, Coric, Isner e Raonic

US OPEN, I RISULTATI DEL TABELLONE MASCHILE

US OPEN, I RISULTATI DEL TABELLONE FEMMINILE

Quattro ore e ventitre minuti di lotta sull'Arthur Ashe Stadium per staccare il pass per gli ottavi di finale. E' quanto ha dovuto impiegare Rafa Nadal, numero 1 del mondo e campione in carica agli US Open (a New York ha vinto anche nel 2010 e 2013, pure in quei casi da numero 1 del ranking), per avere ragione di un Karen Khachanov in versione extralusso (22 ace e 66 vincenti complessivi), capace di mettere paura al mancino di Manacor, sofferente al ginocchio destro (fasciato due volte, una a fine primo set e una dopo il secondo). Il russo, numero 27 della classifica Atp e del seeding, ha tenuto testa allo spagnolo (meno solido del solito, specie nei momenti chiave del match) in un confronto di rara intensità: dopo aver fatto suo il primo parziale, il 22enne di Mosca ha infatti servito per il secondo set, finendo per cedere con lo score di 5-7 7-5 7-6(7) 7-6(3). Scampato il pericolo, Nadal troverà dall'altra parte della rete domenica il georgiano Nikoloz Basilashvili, numero 37 Atp, che si e' guadagnato per la prima volta un posto negli ottavi di un Major regolando in quattro set (63 64 16 76 in due ore e 46 minuti) il mancino argentino Guido Pella, numero 66 del ranking, in quello che era il primo incrocio fra i due nel tour.

Gli altri risultati

Nadal, dunque, stacca il pass per gli ottavi di finale dove incontrerà il georgiano (#37) Nikoloz Basilashvili, vittorioso contro l’argentino Guido Pella (che aveva battuto il nostro Paolo Lorenzi). Ha dovuto faticare e non poco anche il finalista di Flushing Meadows dell’anno scorso Kevin Anderson, vittorioso al quinto set (4-6, 6-3, 6-4, 4-6, 6-4) sul canadese Denis Shapovalov (#28). Con questo risultato il sudafricano accede agli ottavi dove affronterà la testa di serie n.9 Dominic Thiem, che ha superato il padrone di casa Taylor Fritz (3-6 6-3 7-6 6-4).

Bene Del Potro e Raonic

Centrano il loro obiettivo anche Juan Martin Del Potro e Milos Raonic. L’argentino, nell’ultimo match in programma sull’Arthur Ashe, ha avuto la meglio su Fernando Verdasco (7-5 7-6 6-3) grazie anche al suo potentissimo dritto. Agli ottavi Delpo se la vedrà con il croato Borna Coric (testa di serie n.20 del seeding), impostosi sul russo Daniil Medvedev. Bene anche Raonic che in tre frazioni ha superato il vincitore dello Slam nel 2016 Stan Wawrinka. 7-6 6-4 6-3 lo score con il quale il giocatore di origini montenegrine si è aggiudicato il confronto mettendo a segno 14 ace e 43 winners. Per il canadese ci sarà il match agli ottavi contro un altro tennista molto alto e potente, vale a dire l’americano John Isner (n.11 del mondo) che ha sconfitto in quattro frazioni il serbo Dusan Lajovic (n.62 ATP) con il punteggio di 7-6 6-7 6-3 7-5.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche