Cina, Chengdu Open, Fognini crolla sul più bello: in finale si arrende a Tomic

Tennis
fognini_pp_getty__2_

Al tie-break del terzo set Tomic annulla 4 match point all'azzurro e si aggiudica la finale dell'Atp 250 di Chengdu

Quattro match point non sono bastati a Fabio Fognini per aggiudicarsi il "Chengdu Open", torneo ATP 250 che si è concluso sul cemento di Chengdu, in Cina. Il 31enne tennista ligure (numero 13 del mondo), è stato sconfitto dall'australiano Bernard Tomic (numero 123) con il punteggio di 6-1 3-6 7-6 dopo poco più di due ore di gioco. Alla 18esima finale in carriera, Fognini ha così fallito l'occasione decisiva per calare il poker dopo i trionfi a San Paolo, Bastad e Los Cabos. Sono 40 gli incontri vinti quest'anno dal tennista ligure (il suo record di 42 risale al 2013) e 8 i titoli conquistati fino ad ora in carriera. Tomic invece, alla sesta finale in carriera nel circuito Atp, ha festeggiato il quarto trofeo a oltre tre anni di distanza da quello conquistato a Bogotà (era il 20 luglio 2014 e in finale piegò in 3 set Ivo Karlovic).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche