WTA Finals 2018: Svitolina vince in rimonta, Stephens ko 3-6, 6-2, 6-2

Tennis

L'ucraina completa la sua settimana perfetta andando a vincere la sua quinta partita consecutiva a Singapore e conquistando per la prima volta le WTA Finals. Stephens battuta in tre set e Svitolina che chiuderà da numero 4 del mondo

WTA FINALS, TUTTI I RISULTATI

Elina Svitolina ha conquistato le WTA Finals, torneo che ha chiuso il 2018 del tennis femminile e che si è disputato sul veloce indoor dello Sports Hub di Singapore. L'ucraina, numero 7 del ranking (ma salirà al 4 da lunedì), ha completato la sua settimana perfetta battendo in finale Sloane Stephens con i parziali di 3-6, 6-3, 6-3 dopo due ore e 22' di battaglia. Per Svitolina si tratta del suo primo trionfo alle Finals e del 13esimo trofeo messo in bacheca su 15 finali disputate in carriera. La 24enne di Odessa si conferma quasi imbattibile nello scontro diretto per il titolo: l'ultimo ko in finale risale a Zhuhai 2016, con un filotto di 9 vittorie su 9. La tensione per la prima finale in un appuntamento così importante ha un po’ bloccato all’inizio del match Svitolina, più fallosa del solito e di conseguenza costretta a cedere il servizio a zero nel secondo game. La 24enne di Odessa ha mancato due chance per l’immediato contro-break e Stephens ha dunque potuto confermare il break salendo sul 3-0. La statunitense ha continuato a comandare gli scambi e ha incamerato la prima frazione 6-3. La seconda frazione ha visto tre break consecutivi dal quarto al sesto game, due dei quali piazzati da Svitolina, che ha quindi tolto un’altra volta la battuta alla Stephens pareggiando il conto dei set. Elina ha cominciato sullo slancio anche la partita decisiva con uno “strappo”, volando 3-0, ma dopo un coaching in cui ha sfogato tutto il suo nervosismo, la statunitense ha reagito da campionessa recuperando il break (2-3). Lo sforzo di Stephens è stato però pagato a caro prezzo in seguito, con la battuta ceduta a causa di una serie di gravi errori, che ha portato Svitolina ad andare avanti 5-2 per poi chiudere al primo match point. Un successo meritato per l'ucraina, che in settimana è stata l'unica giocatrice ad aver vinto tutti e cinque gli incontri disputati.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche