ATP Finals 2018, Zverev supera Cilic 7-6, 7-6 nel gruppo Kuerten

Tennis

Sascha conquista contro Marin Cilic una vittoria fondamentale per le sorti del gruppo Kuerten, battendo con un doppio 7-6 uno dei diretti rivali per un posto in semifinale

ATP FINALS, RISULTATI E CLASSIFICHE

Sascha Zverev comincia bene la sua seconda avventura alle ATP Finals battendo con un doppio 7-6 Marin Cilic, nella partita che ha aperto il gruppo Kuerten. Il tedesco, numero 5 del ranking mondiale, ha così sconfitto per la sesta volta consecutiva il gigante croato (7 ATP), che deve mangiarsi le mani per l'occasione sfuggita, specialmente nel primo set, quando è andato a un passo dal doppio break di vantaggio. Partita cominciata alla grande da Cilic, che strappa il servizio all'avversario alla prima occasione e ha anche due possibilità di volare 4-0 nel quarto game, non sfruttate. La lenta risalita di Zverev comincia proprio qui, da questi due break point annullati: il tedeschino ne salva un altro nel sesto gioco, tiene a zero il settimo e strappa il servizio al croato in quello seguente, riportando tutto in parità. Si arriva così al tie-break, dove il 21enne di Amburgo resta freddo e concentrato, portandolo a casa 7-5. Nel secondo parziale, arrivano break e controbreak tra settimo e ottavo game, sempre con Sascha costretto a inseguire il rivale. Cilic annulla un match point sul 5-4 e si trascina al tie-break, dove per la seconda volta a spuntarla è il tedesco, questa volta con un netto 7-1. Zverev, alla seconda partecipazione alle Finals, mette il primo mattoncino verso la semifinale (lo scorso anno era stato eliminato al round robin), mentre per Marin rispunta l'incubo dei gironi: il croato, alla quarta partecipazione (la terza consecutiva), non ha mai superato questo ostacolo. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche