Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
21 gennaio 2019

Roger Federer: "Parteciperò al Roland Garros 2019". Tornerà anche agli Internazionali d'Italia?

print-icon

Subito dopo il ko con Tsitsipas agli ottavi degli Australian Open, il campione svizzero ha annunciato il suo ritorno a Parigi dopo quattro anni: "E' un momento in cui voglio fare quello che mi piace". Possibile un suo passaggio anche agli Internazionali d'Italia. Gli Australian Open in diretta su Eurosport (canali 210 e 211), su Sky Sport 24 uno studio dedicato alle 16.30 e alle 22 con highlights, approfondimenti e commenti

AUSTRALIAN OPEN, TUTTI I RISULTATI

CLAMOROSO: FEDERER ELIMINATO DA TSITSIPAS

Roger Federer non lascia, anzi, raddoppia. Dopo la cocente eliminazione agli ottavi di finale degli Australian Open per mano del Next Gen greco Stefanos Tsitsipas, il numero 3 del mondo ha infatti annunciato che tornerà a giocare il Roland Garros, in programma a giugno sulla terra rossa di Parigi. "È una sorta di desiderio. Sono in una fase in cui voglio fare quello che mi piace - ha affermato l'elvetico, che in Francia ha vinto in una sola occasione nel 2009 -. Ho avuto anche la sensazione che non sia necessario un lungo stop nel corso della mia stagione. Giocherò il Roland Garros". Roger manca dallo Slam francese dal 2015, quando arrivò una sconfitta in tre set contro l’amico Stan Wawrinka nei quarti. Più in generale, invece, il fenomeno di Basilea non gioca sulla terra rossa dagli Internazionali d’Italia 2016, quando perse contro Dominic Thiem agli ottavi. Nelle ultime due stagioni, Federer aveva saltato totalmente la stagione sulla terra, preferendo concentrarsi su erba e cemento in previsione di Wimbledon e US Open. I suoi programmi a breve termine vedranno il campione elvetico allenarsi per circa un mese, in vista del torneo di Dubai in programma dal 25 febbraio, in cui il King ha già trionfato in sette occasioni. Sarà quello l'unico step di preparazione in vista dei due Masters 1000 americani a Indian Wells e Miami, previsti per marzo. 

Roger Federer sarà agli Internazionali d'Italia?

Ovviamente l'annuncio di Federer ha mosso le acque di tutti quei tornei che precedono il Roland Garros. E' praticamente impossibile che Roger decida di tornare a Parigi e più in generale sulla terra rossa senza avere almeno un torneo di preparazione. Il toto Federer è quindi già partito. Lo svizzero sarà iscritto d'ufficio ai Masters 1000 previsti, escluso Montecarlo che non è obbligatorio. A meno che Roger non decida di fare una puntata nel Principato, torneo che però si giocherà a oltre un mese di distanza dallo Slam francese, è probabile che la scelta si riduca tra Madrid (già vinto in due occasioni) e Roma. Gli Internazionali d'Italia, luogo da sempre molto amato dal Maestro di Basilea pur non avendoci mai vinto (con quattro finali perse), potrebbero essere dunque il torneo di ritorno di Federer alla terra battuta. Con la speranza che questo non sia, come ipotizzato dalla RSI (la televisione svizzera italiana), un 'One Last Dance' sulla falsariga di quanto sta facendo la stella NBA Dwyane Wade, ovvero l'ultimo giro delle tappe più significative della carriera, in vista di un ritiro a fine stagione. 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi