Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
23 marzo 2019

Miami Open 2019, i risultati di oggi del 2° turno: avanti Federer e Cecchinato

print-icon

Lo svizzero soffre contro il moldavo Albot, battuto in rimonta 6-3 nel terzo set. Vince senza giocare il 26enne siciliano, che approda al 3° turno del Masters della Florida sfruttando il ritiro del bosniaco Dzumhur, bloccato da problemi alla schiena. WTA, si ritira Serena Williams. Miami Open in diretta esclusiva su Sky Sport

TUTTI I RISULTATI

GUIDA TV: MIAMI OPEN SU SKY

Roger Federer si è qualificato al 3° turno del Miami Open, secondo Atp Masters 1000 del 2019, che si disputa sui campi in cemento dell’Hard Rock Stadium, in Florida. Il 37enne fuoriclasse di Basilea, numero 5 Atp e quarta testa di serie, vincitore a Miami in tre occasioni (2005, 2006 e 2017), reduce dalla finale persa a Indian Wells contro Thiem, ha battuto in rimonta il moldavo Radu Albot, numero 46 Atp (suo best ranking), proveniente dalle qualificazioni, che a 29 anni sta vivendo la sua miglior stagione nel tour, impreziosita dal primo titolo conquistato il mese scorso a Delray Beach. 4-6, 7-5, 6-3 i parziali per lo svizzero in due ore e 8' di gioc. Roger perde 6-4 il primo set dopo aver ceduto malamente il turno inaugurale di battuta. Nella seconda frazione si viaggia sul filo dell'equilibrio, con lo svizzero che non riesce mai a fare male in risposta ad Albot. Nel 12° gioco, però, al moldavo trema il braccio e Federer ne approfitta per piazzare il break e riportare tutto in parità con il 7-5. Nel terzo set, il Maestro si affida al rovescio per strappare nuovamente la battuta al rivale nel nono game e chiudere 6-3 dopo oltre due ore di gioco. Ora per Federer c'è l'ostacolo Krajinovic. 

Cecchinato al 3° turno senza giocare

Marco Cecchinato si è qualificato (senza giocare) per il 3° turno del Miami Open. Il 26enne palermitano, numero 16 del ranking mondiale e 14^ testa di serie, in quello che doveva essere il suo match d’esordio, ha sfruttato il ritiro dell'avversario a poco meno di un'ora dal via della sfida: il bosniaco Damir Dzumhur, numero 53 Atp, è stato infatti messo ko da un infortunio alla schiena. Il siciliano attende ora al 3° turno il vincente del confronto fra il belga David Goffin, numero 20 della classifica mondiale e 18 del seeding, e lo spagnolo Pablo Andujar, 88 Atp. Già qualificato al 3° turno Fabio Fognini, che tornerà in campo domenica per sfidare al 3° turno lo spagnolo Roberto Bautista Agut: sarà il decimo confronto diretto fra i due, con il ligure in vantaggio per 7-2 nel bilancio dei precedenti. L'azzurro si è anche aggiudicato in tre set, sempre in rimonta, gli ultimi due in ordine di tempo, nel 2017, in semifinale sia a Gstaad sulla terra che a San Pietroburgo sul cemento indoor.

Fuori Wawrinka, Khachanov e Cilic

Eliminazioni eccellenti in questo sabato a Miami. Esce di scena Stan Wawrinka: il 32enne di Losanna, numero 30 del seeding, si è fatto rimontare dal serbo Filip Krajinovic, numero 103 Atp, che ha finito per imporsi con il punteggio di 5-7, 6-2, 7-6(5) dopo due ore e 39 minuti di lotta. Ancor più sorprendente l'uscita del russo Karen Khachanov, numero 12 Atp e decimo favorito del tabellone, che ha raccolto appena cinque game contro l’australiano Jordan Thompson, numero 77 del ranking. Esordio amaro, al secondo turno, anche per Marin Cilic: il croato, numero 10 della classifica mondiale e nona testa di serie, è caduto sotto i colpi del russo Andrey Rublev, numero 99 Atp, passato attraverso le qualificazioni, che con un doppio 6-4 è approdato al terzo turno.

Miami Open, i principali risultati del 2° turno: 

F. Krajinovic (SRB) vs [30] S. Wawrinka (SUI) 57 62 76
[4] R. Federer (SUI) vs [Q] R. Albot (MDA) vs [4] 46 75 63 
[Q] A. Rublev (RUS) vs [9] M. Cilic (CRO) 64 64
[14] M. Cecchinato (ITA) vs D. Dzumhur (BIH)  ritiro
[6] K. Anderson (RSA) vs J. Munar (ESP) 64 36 63
J. Thompson (AUS) vs [10] K. Khachanov (RUS) 62 63

WTA Miami, si ritira Serena Williams 

Serena Williams abbandona il torneo WTA di Miami, vinto ben 8 volte, a causa di un infortunio al ginocchio sinistro. La statunitense, numero 10 Wta e del tabellone, domenica avrebbe dovuto affrontare la cinese Wang Qiang, numero 18 del ranking, che così accede direttamente agli ottavi di finale. Serena si era ritirata anche a Indian Wells a causa di una forte forma influenzale. 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi