Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
03 aprile 2019

Tennis: Federer iscritto a Roma, ma non parteciperà agli Internazionali d'Italia

print-icon

Lo svizzero è stato inserito d'ufficio nella entry-list del Masters romano insieme agli altri big come Djokovic e Nadal, ma non sarà al Foro come confermato sul suo sito: Roger giocherà sulla terra rossa solo a Madrid e al Roland Garros

TONI NADAL: "RAFA UN INFORTUNATO CHE GIOCA"

FEDERER INARRESTABILE, VINCE A MIAMI

Roger Federer non giocherà gli Internazionali d'Italia, la cui edizione numero 76 è in programma dal 12 al 19 maggio a Roma. Lo svizzero è stato inserito d'ufficio nella entry-list del Masters 1000 numero cinque della stagione, essendo un 'mandatory', ovvero uno di quei tornei obbligatori in cui vengono iscritti automaticamente i primi 30 giocatori del mondo. Purtroppo per il pubblico romano, però, il recente vincitore di Miami non delizierà il Foro Italico con le sue giocate. Federer, infatti, ha pubblicato sul proprio sito web i prossimi due appuntamenti del suo calendario, entrambi sulla terra rossa: il Masters di Madrid, dal 3 al 12 maggio nel complesso della Caja Mágica (esclusiva Sky) e il Roland Garros, secondo Slam del 2019, che si giocherà dal 26 maggio al 6 giugno a Parigi. Dopo aver scelto di non disputare match sul rosso nelle ultime due stagioni, lo svizzero ha scelto la capitale spagnola per rompere il digiuno con questa superficie (ultimo match proprio a Roma nel 2016, quando venne eliminato agli ottavi da Thiem) rendendo così il torneo uno degli appuntamenti più attesi della prima metà di stagione. Il Maestro, che torna a Madrid a quattro anni di distanza dall'ultima volta, ha fatto la storia di questo torneo con tre successi (nel 2006, 2009, 2012) diventando il primo giocatore a essere incoronato allo stadio Manolo Santana nonché il primo a ottenere due trionfi nelle attuali strutture della Caja Magica. In seguito Roger sarà al Roland Garros, dove manca dal 2015, quando arrivò una sconfitta in tre set contro l’amico Stan Wawrinka nei quarti. 

Internazionali d'Italia, entry-list: dentro Cecchinato e Fognini

E' una entry-list di prestigio quella del prossimo Masters di Roma (grande esclusiva Sky). Sono iscritti i primi 43 giocatori del mondo più il francese Jo-Wilfried Tsonga con ranking protetto. Nonostante il forfait di Federer, saranno in campo il n°1 del mondo Novak Djokovic, che ha già iscritto quattro volte il suo nome nell’albo d’oro nel 2008, 2011, 2014 e 2015, oltre ad aver raggiunto la finale nel 2016 e 2017. Insieme a Nole, uno dei grandi attesi protagonisti è ovviamente il campione in carica Rafael Nadal, numero 2 del ranking e il giocatore più vincente sul rosso, superficie sulla quale ha conquistato 57 titoli (record) tra cui 11 Roland Garros e ben 8 trofei agli Internazionali d’Italia (2018, 2013, 2012, 2010, 2009, 2007, 2006, 2005). Nell’entry-list spiccano anche il tedesco Alexander Zverev, numero 3 del mondo, campione dell’edizione 2017 e finalista lo scorso anno, l’austriaco Dominic Thiem, numero 5 Atp e semifinalista nel 2017, il giapponese Kei Nishikori e i Next Gen Stefanos Tsitsipas, Denis Shapovalov e Felix Auger-Aliassime. In attesa dell'assegnazione delle wild card, Marco Cecchinato e Fabio Fognini, rispettivamente numero 16 e 18 Atp, sono i due azzurri ammessi di diritto al tabellone principale: il siciliano è stato semifinalista lo scorso anno al Roland Garros, mentre il ligure sulla terra ha vinto sette degli otto titoli Atp in bacheca. Fuori di quattro posti, al momento, Andreas Seppi (47 ATP) e di undici Matteo Berrettini (54 ATP).

I prossimi appuntamenti nel circuito di Roger Federer (Foto sito ufficiale rogerfederer.com)

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi