Wimbledon, i risultati di oggi degli italiani: Fabbiano al 3° turno, Seppi out

Tennis

Dopo l'impresa al debutto con Tsitsipas, Fabbiano non sbaglia nemmeno contro il gigante croato Karlovic e vola al 3° turno dello Slam londinese, esattamente come dodici mesi fa. Niente da fare per Seppi, eliminato in 5 set da Pella

Wimbledon è in esclusiva su Sky Sport: 6 canali dedicati con mosaico interattivo

I RISULTATI - GUIDA TV - TABELLONI

WIMBLEDON LIVE CHANNEL

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Thomas Fabbiano prosegue la sua favola a Wimbledon, dove ha raggiunto il 3° turno. Il numero 89 ATP, reduce dalla straordinaria impresa all'esordio contro uno dei possibili favoriti, il greco Stefanos Tsitsipas (6 del mondo), ha battuto in cinque set il croato Ivo Karlovic. 6-3, 6-7, 6-3, 6-7, 6-4 i parziali in poco più di tre ore di gioco per l'italiano, che bissa così il 3° turno conquistato nel 2018, quando fu eliminato proprio dal Next Gen di Atene. 'Davide' ha così battuto 'Golia', che con i suoi 211 centimetri (38 in più di Fabbiano) e un servizio fulminante (38 ace) ha messo in difficoltà l'azzurro, bravo ad annullare una palla break (l'unica affrontata nella partita) sul 4-4 del quinto set con passante spettacolare. Il 40enne di Zagabria, ai quarti a Wimbledon nel 2009, aveva eliminato all'esordio Andrea Arnaboldi. Al 3° turno Fabbiano attende lo spagnolo Fernando Verdasco, vincente del match con l'idolo di casa britannico Kyle Edmund. Uno solo il precedente tra i due, con il n° 37 del ranking che si è imposto quest'anno a Dubai. 

Seppi cede in 5 set all'argentino Pella

Niente da fare per Andreas Seppi, che si arrende dopo cinque set all’argentino Guido Pella numero 26 del ranking e del seeding. Il numero 73 Atp ha ceduto con i parziali di 6-4, 4-6, 4-6, 7-5, 6-1 dopo una battaglia di circa tre ore e mezza. Peccato, perché Andreas era sopra di un break nel quarto set (4-2), quando un improvviso blackout ha spento i sogni dell'azzurro di volare per la quarta volta al 3° turno di Wimbledon. Pella, non esattamente uno specialista del tennis su erba, ha sfruttato il calo fisico del 35enne di Caldaro, che vanta come miglior risultato gli ottavi nel 2013 quando fu stoppato da Juan Martin Del Potro. Giovedì toccherà a Fabio Fognini sfidare l’ungherese Marton Fucsovics, numero 51 ATP e a Matteo Berrettini, che se la vedrà con il cipriota Marcos Baghdatis, numero 135 del ranking mondiale

I risultati degli italiani al 2° turno: 

Thomas Fabbiano (ITA) c. Ivo Karlovic (CRO) 6-3, 6-7, 6-3, 6-7, 6-4
(26) Guido Pella (ARG) c. Andreas Seppi (ITA) 6-4, 4-6, 4-6, 7-5, 6-1

I più letti