Wimbledon, i risultati di oggi: Federer e Nadal agli ottavi di finale

Tennis

Roger entra nella seconda settimana grazie al successo in 3 set con Pouille: lunedì sfiderà l'italiano Berrettini. Tutto semplice per Nadal, che concede appena 8 giochi al francese Tsonga. Donne, avanti Barty e Serena Williams, fuori Bertens e Stephens

Wimbledon è in esclusiva su Sky Sport: 6 canali dedicati con mosaico interattivo

BERRETTINI-FEDERER, LA CRONACA LIVE

FOGNINI, AUDIO SCHOCK

IMPRESA BERRETTINI, FOGNINI OUT

I RISULTATI - GUIDA TV - TABELLONI

WIMBLEDON LIVE CHANNEL

Roger Federer vola senza problemi agli ottavi di Wimbledon. La seconda testa di serie e otto volte campione sui prati dell'All England Club, ha battuto il francese Lucas Pouille (27 del seding) con i parziali di 7-5, 6-2, 7-6 in poco più di due ore di gioco. Primo set equilibrato e deciso solamente dal break piazzato nel 12° game dallo svizzero, che aveva rischiato in un paio di occasioni di perdere il proprio turno di servizio. A questo punto Roger sale di livello in modo impressionante, mettendo in mostra il suo infinito repertorio e con tre break nel secondo, quarto e ottavo game chiude 6-2, nonostante il servizio perso nel quinto gioco. Il terzo parziale è la fotocopia del primo, con appena una chance per Roger (match point annullato) nel dodicesimo game: il tie-break premia comunque Federer, che entra nella seconda settimana dello Slam londinese. Lo svizzero, che a Wimbledon vanta quattro quarti di finale, una semifinale e 11 finali, gioca il suo 21° Championships consecutivo della carriera (record), a oltre 20 anni dall'esordio assoluto. Arrivando in semifinale Federer, che porta il suo bilancio a 98-12 al Championships (184 vittorie sull'erba con 26 ko), potrebbe diventare il primo giocatore nella storia a conquistare 100 successi in uno Slam. Roger, all'ottavo successo consecutivo dopo il trionfo di Halle (10° in carriera, il 102° a livello ATP) e il 350° a livello Slam (record), affronterà lunedì agli ottavi l'italiano Matteo Berrettini. Tra i due non ci sono precedenti. 

Nadal passeggia con Tsonga

Rafa Nadal accede agli ottavi di finale di Wimbledon. Il numero 2 del mondo e terza testa di serie, reduce dal trionfo del Roland Garros e vincitore in due occasioni del Championships, ha battuto Jo-Wilfred Tsonga, numero 72 del ranking ma un passato da costante Top 10. 6-2, 6-3, 6-2 i parziali in un'ora e 48' di gioco per Rafa, al 51° successo in carriera al Championships (eguagliato Bjorn Borg). Reduce dal successo emotivamente molto importante con Kyrgios, lo spagnolo è parso carico fin dai primi scambi: la conferma arriva nel primo set, archiviato in 33' con due break nel quarto e nell'ottavo game. Rafa controlla anche nel secondo parziale, in cui gli basta strappare il servizio al rivale nel 6° gioco per il 6-3. Tsonga non oppone resistenza nel terzo set, chiuso 6-1 in appenamezz'ora di gioco. Lo spagnolo incrocerà il vincente del match tra il britannico Evans e il portoghese Sousa. 

I principali risultati del 3° turno

[3] Rafael Nadal (SPA) vs Jo-Wilfried Tsonga (FRA) 6-2, 6-3, 6-2
[2] Roger Federer (SVI) vs Lucas Pouille (FRA) 7-5, 6-2, 7-6
[8] Kei Nishikori (JPN) vs Steve Johnson (USA) 6-4, 6-3, 6-2
[17] Matteo Berrettini (ITA) vs [24] Diego Schwartzman 6-7, 7-6, 6-4, 6-7, 6-3
Tennys Sandgren (USA) vs [12] Fabio Fognini (ITA) 6-3, 7-6, 6-3
Sam Querrey (USA) vs John Millman (AUS) 7-6, 7-6, 6-3

Donne, avanti Serena Williams e Barty

Non sbaglia Serena Williams, 11esima testa di serie del seeding, che avanza agli ottavi di finale grazie al 6-3, 6-4 sulla tedesca Georges. Passeggiata sul Centrale per la numero 1 del mondo Ashley Barty, con l'australiana che ha superato con un doppio 6-1 in appena 53' di gioco la malcapitata britannica Dart. Escono di scena la quarta testa di serie, l'olandese Kiki Bertens, sconfitta dalla ceca Strykova 7-5, 6-1 e la nona Sloane Stephens, rimontata dall'idolo di casa Joanna Konta. 

I più letti