Nadal, appello agli sportivi spagnoli: "Raccogliamo fondi per l'emergenza coronavirus"

coronavirus

Rafa Nadal ha lanciato sui social un appello agli sportivi spagnoli per "ottenere la nostra più grande vittoria", quella contro il coronavirus. Il numero 2 del mondo ha aperto una raccolta fondi insieme all'amico Pau Gasol in favore della Croce Rossa del suo Paese

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

"E’ arrivato il momento che noi sportivi spagnoli otteniamo la nostra più grande vittoria”. I magnifici tre del tennis si uniscono contro l'emergenza sanitaria e vanno in soccorso dei propri Paesi. Prima l’iniziativa lanciata da Roger e Mirka Federer, contributori di un Fondo per aiutare la famiglie più in difficoltà in Svizzera a causa dell’epidemia di Coronavirus, poi la donazione di un milione di euro da parte di Novak e Jelena Djokovic per la Serbia. Non si è fatta attendere anche l’azione di Rafael Nadal per dare sostegno a una Spagna in grande difficoltà. In un video postato su Twitter il fuoriclasse spagnolo lancia un appello a tutto lo sport professionistico spagnolo perchè aderisca a una raccolta fondi promossa da lui e da Pau Gasol, il grande cestista due volte campione NBA con i Los Angeles Lakers. L’obiettivo posto da Nadal è arrivare presto a 11 milioni di euro da mettere a disposizione della Croce Rossa per l’acquisto di materiale e dispositivi medicali come per supporto alle famiglie più disagiate. In Spagna la situazione è a dir poco disperata, con l'ultimo bollettino del 26 marzo che parlava di 64054 contagiati e 4858 morti

TENNIS: SCELTI PER TE