Venus Williams compie 40 anni: è il giorno della Venere del tennis

Tennis

Barbara Grassi

A 20 anni il primo Slam, poi 5 vittorie e 4 finali perse a Wimbledon (3 contro la sorella Serena), 2 US Open, 14 Slam in doppio, 4 medaglie d'oro olimpiche: sono i numeri di Venus Williams, che oggi festeggia il compleanno

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

Ci sono persone senza età. Quelle che hanno lasciato il segno, che resterà per sempre. Come Venus Williams. Venerecome ama chiamarla Gianni Clerici, compie 40 anni. Una donna che con la sua bellezza ed eleganza, e naturalmente grazie alle sue imprese sportive, è diventata un simbolo per le ragazze afroamericane e soprattutto di questi tempi ce n'è davvero bisogno. Come sua sorella Serena, che ha sempre dichiarato di vedere in Venus un esempio, una guida, la prima a fare il tifo per la sorellina, che ha vinto di più anche negli scontri diretti. In più di 20 anni di sfide, in fondo, la storia di Venus è intrecciata a quella di Serena, come è giusto che sia. Perchè hanno condiviso tutto: la vita e la professione. Con il severo ma amato papà Richard, che sui campi di periferia ha insegnato a entrambe, senza essere stato un giocatore di tennis, a diventare due campionesse. Due regine già da adolescenti.

I numeri

Venus ha conquistato il suo primo Slam a 20 anni. Si capì subito che Wimbledon sarebbe stato nel suo destino: 5 vittorie e 4 finali perse, 3 proprio contro Serena. E poi 2 US Open e 14 Slam in doppio, tutti vinti insieme alla sorellina, senza dimenticare le quattro medaglie d'oro olimpiche. Un percorso fatto di alti e bassi e di ostacoli: gli infortuni e la sindrome di Sjögren, una malattia autoimmune che accentua dolore e fatica. Ma a 40 anni Venus ha ancora volta voglia di dare tutta se stessa in un campo da tennis. Come Serena e Federer, che taglieranno il traguardo dei 40 l'anno prossimo. Una generazione di fenomeni.

TENNIS: SCELTI PER TE