Roger Federer, 20 anni fa a Milano il primo trionfo in un torneo ATP

Tennis

Il 4 febbraio 2001 al Palalido di Milano, Roger Federer conquistava il primo dei suoi 103 trionfi nel circuito ATP. Una data storica per lo sport, con lo svizzero che regolò a fatica il francese Julien Boutter, scrivendo la prima pagina di una leggenda

FEDERER, I SUOI 103 TRIONFI IN CARRIERA

Esattamente vent'anni fa cominciava l'era di Roger Federer. Era il 4 febbraio 2001 e Milano era il teatro di uno degli eventi che avrebbe cambiato la storia dello sport. Il 19enne Roger Federer, ragazzo di grande talento n°27 del ranking, conquistava infatti il suo primo torneo ATP della carriera. Ne sarebbero seguiti altri 102, compresi 20 Slam. Al PalaLido, lo svizzero sconfisse, non senza faticare, il francese Joulien Boutter con i parziali di 6-4, 6-7, 6-4. “Avevo perso le due finali precedenti a Marsiglia e Basilea, quindi volevo davvero vincere il mio primo titolo ATP – aveva dichiarato lo svizzero un paio di anni fa in un'intervista all'ATP -. È stata una bellissima settimana per me, ho battuto alcuni grandi giocatori lungo il cammino. Ricordo di aver sconfitto Moya e Kafelnikov, prima di superare Boutter nell’ultimo atto. Ero molto teso quando sono entrato in campo, anche perché lui disponeva di un ottimo servizio e non sapevo cosa sarebbe successo. Penso che quella vittoria fu più un sollievo che vera gioia e felicità. Non avrei mai pensato di poter vincere così tanti trofei". Federer è atteso al rientro in campo il prossimo marzo a Doha dopo oltre un anno di stop a causa di un infortunio al ginocchio. 

I numeri di Roger Federer

leggi anche

Federer annuncia il ritorno: "In campo a Doha"

Quarant'anni il prossimo 8 agosto, lo svizzero vanta un prize money impressionante in carriera, che sfiora i 130 milioni di dollari. Incredibile anche il record, che parla di 1242 vittorie a fronte di 271 sconfitte. Già detto dei 103 titoli (secondo solo a Jimmy Connors, in testa con 109), di cui 20 Slam e 28 Masters 1000, Federer vanta anche il primato di settimane in testa al ranking ATP, 310 e a quasi 37 anni è stato il più anziano al comando della classifica mondiale. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche