Laver Cup, l'Europa vola: 11-1 al Resto del mondo. Oggi l'ultima giornata

Tennis
©Getty
laver_cup

Con i successi di Medvedev, Zverev e Tsitsipas (vittorioso anche nel doppio in coppia con Rublev), l'Europa dilaga nella Laver Cup, volando 11-1 contro il Resto del mondo di John McEnroe. Alla squadra capitanata da Bjorn Borg (presente anche l'azzurro Matteo Berrettini) manca solo una vittoria per firmare il quarto trionfo in altrettante edizioni. Oggi la giornata conclusiva

Logica rispettata nella seconda giornata della Laver Cup di tennis, in corso a Boston: Daniil Medvedev, Stefanos Tsitsipas e Alexander Zverev hanno portato ciascuno due punti alla squadra dell'Europa, che conduce 11-1 nei confronti del Resto del mondo. Ora mancano solo due punti ai campioni del Vecchio Continente per vincere la manifestazione per la quarta volta in altrettante edizioni, e quindi basterà un solo successo in quanto ciascuno vale tre punti.

 

Fresco vincitore del suo primo US Open, privando inoltre Novak Djokovic del Grande Slam, il n.2 al mondo Medvedev ha fatto la sua parte battendo per 6-4, 6-0 il canadese Denis Shapovalov. In precedenza, Tsitsipas ha sconfitto altrettanto facilmente (6-3, 6-4) l'australiano Nick Kyrgios.

Zverev ha avuto più problemi per avere ragione dello statunitense John Isner, col punteggio di 7-6 (7/5), 6-7 (6/8) e 10-5 al super tie-break, una particolarità dell'evento. Infine, nella sessione notturna, il doppio Rublev-Tsitsipas ha avuto la meglio su Isner-Kyrgios per 6-7 (8/10), 6-3, 10-4. 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche