ATP Parigi, i risultati degli italiani: Sonego e Mager eliminati al 1° turno

parigi-bercy
©Getty

Finisce al 1° turno la corsa di Lorenzo Sonego e Gianluca Mager nel Masters 1000 di Parigi-Bercy: il torinese cede in tre set allo statunitense Fritz, il sanremese viene rimontato dal canadese Auger-Aliassime con i parziali di 4-6, 6-4, 6-1. Mercoledì Sinner-Alcaraz e Musetti-Duckworth. Tutto il torneo in diretta su Sky

MUSETTI AL 2° TURNO, OUT FOGNINI - RACE TO TORINO: CLASSIFICA - RANKING ATP

Seconda giornata del Masters 1000 di Parigi-Bercy. Dopo Fognini escono di scena Sonego e Mager, restano in tabellone Sinner (che sfiderà Alcaraz) e Musetti (contro Duckworth). Tutto il torneo verrà proposto in diretta su Sky e in streaming su NOW (canale di riferimento sarà il 205: Sky Sport Tennis). 

Sonego cede a Fritz 3-6, 6-2, 6-3

Subito eliminato Lorenzo Sonego (n.27), battuto dallo statunitense Taylor Fritz, già in semifinale a Indian Wells e sconfitto domenica in finale a San Pietroburgo da Marin Cilic. L'americano si è imposto in rimonta con i parziali di 3-6, 6-2, 6-3 in poco meno di due ore di gioco. Primo set deciso da un break in apertura: Fritz non concretizza ben quattro palle dell'1-1, perde il servizio e di conseguenza il parziale 6-3 in appena mezz'ora, con Sonego ingiocabile nei suoi turni di battuta (3 prime su 4 in campo con una resa di oltre l'80%).  L'americano sale di livello in risposta nel 2° set, ma Lorenzo è glaciale nel cancellare la prima palla break nel quarto gioco. Nel turno seguente, però, Sonego dà il via a un passaggio a vuoto di quattro game che regalano la parità al rivale (2-6). Il terzo set vede Lorenzo non concretizzare una palla break in apertura, con Fritz che invece è chirurgico (e fortunato, grazie a due nastri) a strappare la battuta al rivale nel 6° game: è il break decisivo che consente all'americano di chiudere i conti. 

Auger-Aliassime rimonta Mager: 4-6, 6-4, 6-1

Gianluca Mager (n.66 del ranking) lotta ma esce al debutto a Bercy. Vince in rimonta il canadese Félix Auger-Aliassime (n.11), rivale di Jannik Sinner nella corsa alle Finals, con i parziali di 4-6, 6-4, 6-1. Primo set deciso da un break nel finale, con Mager che gioca alla pari con il canadese e gli strappa la battuta nel nono game, alla prima occasione, chiudendo senza concedere nemmeno una palla break al rivale. Il sanremese non cede campo nemmeno nel secondo parziale, quando improvvisamente si spegne la luce nel decimo gioco: due gratuiti e un doppio fallo consegnato il parziale 6-4 ad Auger-Aliassime. Nel terzo set la stanchezza si fa sentire nelle gambe del qualificato azzurro, che cede la battuta alla prima occasione nel 4° game e replica nel turno seguente, chiudendo 6-1 in poco meno di due ore di gioco e restando in corsa per le Finals di Torino.

La Race to Torino live

  • 7. RUUD - 3.105
  • 8. SINNER - 3.015
  • 9. NADAL - 2.985 **
  • 10. HURKACZ - 2.955  
  • 11. NORRIE - 2.910
  • 12. AUGER-ALIASSIME - 2.465

 Già qualificati Djokovic, Medvedev, Tsitsipas, Zverev, Rublev e Berrettini
** non partecipa

Sinner-Alcaraz al 2° turno a Parigi

Jannik Sinner, da lunedì n.9 del mondo ed ottava testa di serie a Bercy, entrerà in scena al secondo turno. Nella capitale francese, il 20enne di Sesto Pusteria - a caccia di punti fondamentali per raggiungere il sogno delle Nitto ATP Finals, attualmente 8° nella Race - affronterà il 18enne Carlos Alcaraz (salito al n.35), semifinalista a Vienna, dove ha eliminato Matteo Berrettini. Il romano ha dato forfait, ma è già sicuro del suo posto a Torino e aspetta a braccia aperte il suo connazionale... 

Jannik Sinner e Matteo Berrettini
I complimenti di Berrettini via social e la reazione divertita di Sinner - Instagram @matberrettini @janniksin

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche