Nadal su Djokovic: "Nessun giocatore è più importante degli Australian Open"

caso djokovic

Rafa Nadal esprime la propria opinione sulla possibile assenza di Novak Djokovic, ancora in stato di fermo dopo la cancellazione del suo visto, ai prossimi Australian Open al via lunedì: "Siamo un po' stanchi della situazione, vogliamo tornare a parlare di tennis. Nessun giocatore è più grande dell'evento. Saranno grandi Australian Open anche senza di lui"

AUSTRALIAN OPEN, RISULTATI LIVE

"L'Australian Open è molto più importante di qualunque giocatore". Sono le parole di Rafa Nadal commentando la situazione di Novak Djokovic, ancora in stato di fermo in attesa che venga discusso il suo appello contro l'espulsione dall'Australia. Lo spagnolo, che ha vinto l'Happy Slam solo una volta in carriera nel 2009, si era già espresso in un paio di occasioni sul caso riguardante il n°1 al mondo. "Siamo un po' stanchi della situazione, vogliamo tornare a parlare di tennis", ha detto il 20 volte vincitore di uno Slam. 

"Siamo un po' stanchi di questa situazione"

"L'Australian Open sarà un grande Australian Open con o senza di lui. E'  chiaro che Novak Djokovic è uno dei migliori giocatori della storia, senza dubbio. Ma non c'è nessun giocatore nella storia che sia più importante di un evento, perché i giocatori rimangono e poi se ne vanno, e altri giocatori stanno arrivando. Nessuno: Roger, Novak o me stesso, Bjorn Borg, che era fantastico ai suoi tempi. Il tennis continua. L'Australian Open è molto più importante di qualsiasi giocatore. Se giocherà il torneo va bene. Se non giocherà l'Australian Open, sarà un grande Australian Open con o senza di lui. Questo è il mio punto di vista".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche