Mondiali pallavolo 2018, gestaccio di Velasco: Ct dell'Argentina squalificato un turno

Volley

Al termine di Argentina-Polonia, il commissario tecnico dei sudamericani è stato protagonista di una serie di gesti dell'ombrello: a scatenarlo sarebbero state alcune decisioni arbitrali. La Federvolley lo ha sospeso per la partita poi persa 3-0 contro la Serbia

ITALIA-RUSSIA 2-3, MA AZZURRI ALLE FINAL SIX

MONDIALI, IL CALENDARIO DELL'ITALIA

MONDIALI VOLLEY, TABELLONE E GIRONI SECONDA FASE

Rabbia e tensione sfogate nel peggior modo possibile. Julio Velasco, una delle icone della pallavolo mondiale e oggi commissario tecnico dell'Argentina, al termine del match vinto al tie break contro la Polonia al Mondiale, è stato protagonista di una serie di gesti dell'ombrello. Probabilmente uno sfogo per alcune decisioni arbitrali considerate dal Ct discutibili. Le immagini non sono passate certo inosservate e Velasco è stato squalificato dalla FIVB per una partita: quella poi persa 3-0 contro la Serbia. Non sono però escluse sanzioni successive.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche