Europeo volley 2019, l'Italia batte la Russia e vola in semifinale

Volley
volley

Le ragazze di Mazzanti piegano la Russia in 4 set e tornano tra le migliori quattro a livello continentale: sabato ad Ankara sfideranno la Serbia in una rivincita della finale mondiale

PORTOGALLO-ITALIA: LIVE GLI EUROPEI DI VOLLEY MASCHILE

L’Italvolley torna tra le prime quattro d’Europa. All’Atlas Arena di Lodz le Azzurre hanno piegato la Russia 3-1, strappando il pass per la semifinale europea a 8 anni di distanza dall’ultima volta (2011). Dopo una partenza a rilento nel primo parziale, le ragazze di Mazzanti hanno conquistato senza troppi problemi i successivi tre set. Prestazione monstre per Paola Egonu (28 punti), bene anche Miriam Sylla (19 punti) e Indre Sorokaite (13 punti). Sabato ad Ankara l'Italia andrà a caccia della finale contro la Serbia: Chirichella e compagne proveranno a prendersi la rivincita dopo la finale mondiale persa lo scorso anno.

Il tabellino

ITALIA - RUSSIA 3-1 (25-27, 25-22, 27-25, 25-21)        

ITALIA: Sorokaite 13, Folie 10, Egonu 28, Sylla 19, Chirichella 9, Malinov 6; De Gennaro (L). Bosetti, Orro. Parrocchiale, Fahr 1. N.e: Danesi, Enweonwu (L), Nwakalor. All. Mazzanti         

RUSSIA: Efimova 8, Romanova 2, Voronkova 11, Koroleva 12, Goncharova 22, Parubets 9; Galkina (L). Khaletskaia, Startseva., Kurilo 1, Lazareva. N.e: Lazarenko, Chikrizova (L). All. Pankov

Mazzanti: "Ci siamo regalati un'altra opportunità con la Serbia"

Mazzanti applaude le sue ragazze. "Non hanno mai perso la fiducia e la lucidità – ha commentato il ct a fine partita -. E’ bello aver centrato la semifinale dopo un incontro del genere. Volevamo fortemente la fase finale di Ankara e volevamo regalarci un’altra opportunità con la Serbia. Sono le campionesse del mondo, servirà gestire al meglio le energie". Paola Egonu, a suon di schiacciate, è stata la trascinatrice dell’Italia: "Abbiamo fatto fatica a dare continuità al nostro gioco – ha detto la neo-giocatrice di Conegliano -. Con il passare del tempo abbiamo preso le misure alle nostre avversarie. Ora recuperiamo e prepariamoci per la sfida con la Serbia".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche