Italia agli Europei 2019 di volley: il calendario delle partite

Volley

Tutto pronto per la trentunesima edizione degli Europei maschili di volley. Ostacoli Francia (padroni di casa nel girone) e Bulgaria per la squadra del Ct Blengini. Tutti i gruppi, le date e la formula del torneo. Obiettivo la finalissima di Parigi di domenica 29 settembre

PORTOGALLO-ITALIA: LIVE GLI EUROPEI DI VOLLEY MASCHILE

Dopo il bronzo dell'Italvolley femminile è già pronta una nuova avventura, quella degli azzurri del Ct Blengini verso il titolo continentale maschile. Un successo che alla nazionale manca dal lontano 2005, e che Zaytsev&Co cercheranno di riconquistare a partire dal 12 settembre, data d'inizio dei gironi e data di debutto degli azzurri in Francia. L'Europeo itinerante, che avrà sede in Francia, Slovenia, Olanda e Belgio, inizierà per la nazionale italiana proprio in terra francese, a Montpellier, nel girone dove saranno presenti anche i padroni di casa, avversario più ostico della prima fase al pari della Bulgaria. Più morbide le altre tre presenti nel girone: Portogallo, Grecia e Romania.

Chi partecipa all'Europeo

Sono in totale ventiquattro le squadre presenti all'Europeo 2019, divise in quattro gironi da sei nazionali ciascuno. Ad aver preso parte alla competizione i quattro paesi ospitanti, le prime otto del precedente Europeo 2017 e altre dodici nazionali qualificate tramite il torneo di qualificazione. Nel gruppo A dell'Italia, presenti, come detto, anche Francia, Bulgaria, Portogallo, Grecia e Romania. Nel gruppo B: Austria, Belgio, Germania, Serbia, Spagna e Slovacchia. Nel C sarà la volta di Bielorussia, Macedonia del Nord, Finlandia, Russia (campione in carica), Slovenia e Turchia. Mentre Estonia, Montenegro, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca e Ucraina si sfideranno nel girone D.

La formula del torneo

Detto delle ventiquattro qualificate, le squadre dei quattro gruppi si affronteranno tra di loro con la formula del girone all'italiana. A qualificarsi per gli ottavi saranno le prime quattro di ogni raggruppamento. In caso di vittoria per 3-0, o 3-1, verranno assegnati tre punti alla squadra vincente e zero a quella sconfitta. Mentre in caso di 3-2 saranno assegnati due punti alla squadra vincente e uno a quella ko. L'ordinamento finale della classifica terrà conto, nel seguente ordine, di: numero di partite vinte, punti, rapporto set vinti e persi, rapporto punti realizzati e subiti, esito degli scontri diretti. Negli ottavi, dopo un giorno di stop dalla fine dei gironi (prevista per il 19 settembre) si procederà per scontri diretti in gara unica. La finale è in programma il 29 settembre alla AccorHotels Arena di Parigi.

Il calendario dell'Italia

Portogallo-ITALIA, giovedì 12 settembre ore 17.15 (Montpellier)
ITALIA-Grecia, venerdì 13 settembre ore 20.45 (Montpellier)
Romania-ITALIA, domenica 15 settembre ore 14.00 (Montpellier)
ITALIA-Bulgaria, martedì 17 settembre ore 19.30 (Montpellier)
Francia-ITALIA, mercoledì 18 settembre ore 20.30 (Montpellier)

Ottavi di finale: sabato 21 e domenica 22 settembre
Quarti di finale: lunedì 23 e martedì 24 settembre
Semifinali: giovedì 26 e venerdì 27 settembre
Finale terzo posto: sabato 28 settembre
Finale: domenica 29 settembre a Parigi

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.