Caricamento in corso...
19 maggio 2017

Perugia, Bucchi: "Grazie presidente. Playoff? Continuiamo a sognare"

print-icon
Christian Bucchi - Perugia

Christian Bucchi, allenatore del Perugia (Lapresse)

Quarto posto e playoff, i biancorossi centrano l'obiettivo grazie a una vittoria sofferta con la Salernitana. Bucchi entusiasta: "Inizia una nuova avventura e ci prepareremo al meglio, qualche mese fa ci credevano in pochi"

Il Perugia sogna e continua a sognare. E' quello l'obiettivo dei biancorossi, che dopo aver conquistato i playoff da quarti classificati, ora vogliono salire in Serie A: "Qualche mese fa ci credevano in pochi, ora siamo qui. Grazie al presidente per aver avuto fiducia". Queste le parole di Christian Bucchi in sala stampa, dopo la vittoria per 3-2 contro la Salernitana. Sofferta, ma voluta. Cercata. Una vittoria che sa di playoff, appunto: "Continuiamo così!".

"Serata speciale"

Così Bucchi nel post gara: "Come tutte le squadre senza ambizioni di classifica, la Salernitana ha avuto il merito di onorare il campionato senza regalarci nulla, del resto hanno un organico di ottima qualità e lo hanno dimostrato con delle giocate pericolose soprattutto nel reparto offensivo. Quando scendi in campo senza assilli e preoccupazione, riesci a esprimere un calcio migliore: noi abbiamo impiegato un po' di tempo per sbloccarci, quando abbassiamo il ritmo possiamo andare in difficoltà perchè non siamo una squadra che vuole limitarsi alla gestione. Dopo il gol del 3-2 ho temuto potessimo complicarci la vita come accaduto in passato in qualche circostanza, siamo stati bravi a mantenere alta la concentrazione fino alla fine chiudendo un campionato splendido con una vittoria davanti ai nostri tifosi che, ancora una volta, ci hanno dato una grossa carica creando i presupposti per una serata speciale".

"Ringrazio la società che mi ha dato fiducia"

"Ora ci toccano i play off, un mini-campionato dove si azzera tutto e conteranno innumerevoli fattori: spero di avere a disposizione tutta la rosa, ma temo che qualche defezione ci sarà. Favoriti? Il Frosinone è un'ottima squadra, ma fare pronostici è difficile: noi ce la giocheremo fino alla fine, consapevoli che abbiamo uno stadio che, se vuole, può farci vincere le partite come accadeva in passato. In casa dobbiamo assolutamente sfruttare il fattore campo, poi i conti si tireranno alla fine. Colgo comunque l'occasione per ringraziare la società che mi ha dato fiducia, nonché un gruppo di calciatori che ha disputato un'annata importante". Conclude Bucchi, soddisfatto dell'annata dei suoi: "Adesso però vogliamo continuare a sognare, inizia una nuova avventura e ci prepareremo al meglio. I nostri avversari? Dico che la classifica finale di solito rispecchia i valori del campionato, sappiamo che sarà dura e che può succedere di tutto, come questa serie B ci ha insegnato. Ma ci faremo trovare pronti".

SERIE B - I GOL

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky