Caricamento in corso...
08 giugno 2017

Benevento in Serie A, Baroni: "Nessuno poteva fermarci, che gioia!"

print-icon
Baroni

Marco Baroni, allenatore del Benevento (fonte lapresse)

Benevento in Serie A, la gioia di Baroni: "Abbiamo fatto un'annata straordinaria. Stavamo bene di testa e di tutto, non poteva fermarci nessuno". Capitan Lucioni: "Siamo nella leggenda, la squadra ha meritato questo risultato"

E’ la notte delle streghe! Stadio Vigorito in festa per una storica promozione: il Benevento è in Serie A. L’anno scorso, di questi tempi, in città si festeggiava la promozione dalla Lega Pro alla Serie B, la prima della storia della società giallorossa. Ed ora, invece, è stata raggiunta una clamorosa promozione in Serie A. Doppio salto dalla Lega Pro al grande calcio, questo Benevento ha fatto un qualcosa di incredibile.

"Una gioia incredibile"

E tra gli artefici di questo miracolo c’è sicuramente Marco Baroni che questa sera, dopo il playoff vinto contro il Carpi, ha finalmente potuto festeggiare: "E’ una gioia infinita, veramente – ha dichiarato l’allenatore giallorosso - Ce lo siamo meritati, abbiamo conquistato questi playoff e ci siamo andati a prendere questa promozione. La partita di questa sera? La squadra sta bene di testa, di tutto. Non poteva fermarci nessuno". La vittoria contro il Frosinone ha permesso al Benevento e alle altre squadre di giocare i playoff, poi il grande percorso negli spareggi con le vittorie contro Perugia e Carpi. La Serie A è il meritato premio per i giallorossi: "Questa è una squadra che, al di là di tutto e dei meriti miei, ha fatto più supremazia, più tiri in porta, che è seconda per palleggio. Siamo stati straordinari per tutta l’annata. Una dedica devo farla alla mia famiglia, a mia moglie e ai miei figli. Poi complimenti a questa società e a questo fantastico pubblico".

Lucioni: "Siamo nella leggenda"

Tra i leader di questa squadra c’è sicuramente Fabio Lucioni: "Io simbolo? No, il simbolo è tutta la squadra – ha dichiarato il capitano giallorosso - Siamo nella leggenda, oggi è stata compiuta un’opera d’arte. E’ dalle due che i tifosi hanno iniziato a riempire lo stadio, ci arrivavano foto che era già pieno. E alla fine la spinta del nostro pubblico si è sentita. Io ho cercato di fare del mio meglio dal lunedì al sabato, l’impegno è stato veramente massimo e questo è stato il risultato, la squadra se l’è meritato".

SERIE B - I GOL

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky