Caricamento in corso...
14 giugno 2017

Carpi, addio con Romairone: ora è ufficiale

print-icon
Romairone

Romairone e il Carpi si separano (Ph Twitter @carpifc1909)

Il club biancorosso ha annunciato la fine del rapporto con il direttore sportivo Giancarlo Romairone, nel suo futuro adesso ci sarà il Chievo: "Questo anno e mezzo è stato un grande momento di crescita per me". Calabro per la panchina

Una rivoluzione totale, dopo aver sfiorato la promozione in Serie A (finale playoff persa contro il Benevento) il Carpi volta pagina. Finita ufficialmente l’era Fabrizio Castori, adesso è arrivato anche l’annuncio della conclusione del rapporto con il direttore sportivo Giancarlo Romairone. "Il Carpi F.C. 1909 comunica di aver consensualmente risolto il rapporto con il direttore sportivo Giancarlo Romairone, a cui vanno un grande ringraziamento per il lavoro svolto nell’anno e mezzo in biancorosso e un augurio delle migliori fortune per il suo futuro professionale", si legge nella nota ufficiale diramata dal club. Romairone che adesso, con ogni probabilità, diventerà il nuovo direttore sportivo del Chievo Verona: Carpi che ha già scelto il sostituto, si tratta di Matteo Lauriola. Uomo di fiducia di Cristiano Giuntoli, da sempre legatissimo alla società biancorossa ed ora nello scouting del Napoli: sarà lui il prossimo direttore sportivo del Carpi, decisione ormai presa.

Il saluto di Romairone

Dopo l’annuncio della risoluzione con il Carpi, Giancarlo Romairone ha voluto salutare l’ambiente biancorosso. Queste le sue parole affidate al sito ufficiale del club: "Questo anno e mezzo a Carpi ha rappresentato per me un momento di crescita, di grande impegno e di lavoro in una famiglia che mi ha professionalmente cresciuto. Resta il rammarico per l’epilogo delle due stagioni ma restano anche le tante imprese compiute. Mando un grazie e un saluto speciale alla proprietà, ai dirigenti e ai collaboratori della sede, al mister e allo staff tecnico e medico, ai calciatori, ai magazzinieri e a tutti i tifosi biancorossi", ha concluso Romairone.

Calabro in panchina

Rivoluzione biancorossa che riguarda anche la panchina, perché dalla prossima stagione non ci sarà più Fabrizio Castori a guidare la squadra. "Il Carpi FC 1909 comunica che, dopo l’incontro avvenuto tra la proprietà e mister Castori, le parti hanno di comune accordo deciso di non proseguire il proprio rapporto. A Fabrizio Castori, che resterà per sempre nella storia della Società, vanno un grazie speciale per l’eccezionale lavoro svolto in questi anni indimenticabili e un altrettanto speciale augurio per il suo futuro, che possa essere ricco di tante altre soddisfazioni". Al suo posto è stato scelto Antonio Calabro: l’ormai ex allenatore della Virtus Francavilla ha raggiunto l'accordo con il Carpi sulla base di un contratto annuale con opzione di rinnovo per le due stagioni successive.

SERIE B - I GOL

FANTAGIOCHI

fan

Fantascudetto

Gioca subito

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky