Caricamento in corso...
16 aprile 2017

Vettel entusiasta: "Questa Ferrari è un sogno"

print-icon

Il pilota tedesco non riesce a trattenere la gioia dopo il successo in Bahrain: "La macchina è stata davvero fantastica, è una grande vittoria di squadra. La Mercedes ha provato a nascondere le uova di Pasqua, ma noi le abbiamo trovate". Raikkonen amareggiato dopo il quarto posto: "Weekend deludente"

E' un Sebastian Vettel davvero entusiasta quello che si presenta ai microfoni per le interviste dopo la vittoria in Bahrain, il secondo successo stagionale del tedesco: "È stata una grande prova di squadra, già dalla partenza sentivo che potevamo dire la nostra in questa gara. La macchina è stata davvero fantastica da guidare, sono riuscito a controllarla bene, avevo già buone sensazioni in qualifica".

Il duello "pasquale" con le Mercedes

Vettel ha impostato il duello con le Mercedes in modo aggressivo già dalle prime curve: "Ho fatto una buona partenza, ho cercato di mettere pressione a Bottas fin da subito, non è stato facile. E' andata bene. Sono stato fortunato: dopo la safety car sono uscito e mi sono trovato davanti. La macchina di Hamilton è stata una minaccia per tutta la gara, ma la mia Ferrari qui è stata un sogno". Poi Vettel scherza citando una tradizione dela cultura tedesca: in Germania, durante la Pasqua, i genitori nascondono le uova di cioccolato dalla vista dei bambini, che per gioco devono cercarle prima di riuscire a mangiarle. "La Mercedes ha provato a nascondere le uova, noi siamo stati più bravi e le abbiamo trovate vincendo la caccia all'uovo... Buona Pasqua a tutti!", dice Vettel sul podio, riferendosi alle strategie aggressive che le Frecce d'Argento avrebbero nascosto nelle due precedenti gare"

Vettel: "Sensazioni positive: il team sta lavorando bene"

Il feeling con la macchina

Vettel ha vinto la seconda gara stagionale in Bahrain, ma non vuole fare calcoli per il futuro: "La stagione è ancora lunga, non guardiamo la classifica, per adesso mi sto godendo la macchina e va bene così. Sin dal primo giro sentivo che la macchina c’era. Ringrazio tutti i meccanici e i ragazzi che hanno lavorato ai box. È stato un bel successo, possiamo lasciare il Bahrain con grande felicità. Adesso spazio ai test, non vedo già l’ora di tornare a guidare questa macchina".

La delusione di Raikkonen

"Non so che problema ho avuto in partenza, dovete chiederlo al team. Per me nel complesso è stato un weekend deludente. Non ho altro da aggiungere". Così, parlando a Sky sport, un Kimi Raikkonen molto deluso al termine del GP del Bahrain. Il finlandese ha chiuso al quarto posto, dopo una partenza da rivedere.

Formula 1, tutti i video

Tutti i siti Sky